Nel segno dei padri. La storia di Guglielmina e Peter
0 0 0
Risorsa locale

Marinelli Andreoli, Giacomo

Nel segno dei padri. La storia di Guglielmina e Peter

Abstract: Guglielmina è la figlia di Vittorio Roncigli, uno dei 40 civili fucilati nella rappresaglia che la Wehrmacht mise in atto a Gubbio il 22 giugno 1944. Il rastrellamento e la fucilazione si era scatenato dopo l'uccisione di un ufficiale medico tedesco: Kurt Staudacher, freddato da un gruppo di giovani armati dal GAP locale. L'esecuzione di civili che ne è seguita - e che ha aperto per decenni immani polemiche nella comunità sulle responsabilità della tragedia - è passata alla storia come "l'eccidio dei 40 martiri", il fatto di sangue più grave in tutta l'Umbria nell'intero periodo dell'occupazione. Il figlio di Kurt Staudacher è Peter, l'altro protagonista di questa storia.


Titolo e contributi: Nel segno dei padri. La storia di Guglielmina e Peter

Pubblicazione: Marsilio, 09/02/2017

EAN: 9788831726252

Data:09-02-2017

Nota:
  • Lingua: italiano
  • Formato: EPUB con DRM Adobe

Nomi:

Soggetti:

Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
  • Data di pubblicazione: 09-02-2017

Guglielmina è la figlia di Vittorio Roncigli, uno dei 40 civili fucilati nella rappresaglia che la Wehrmacht mise in atto a Gubbio il 22 giugno 1944. Il rastrellamento e la fucilazione si era scatenato dopo l'uccisione di un ufficiale medico tedesco: Kurt Staudacher, freddato da un gruppo di giovani armati dal GAP locale. L'esecuzione di civili che ne è seguita - e che ha aperto per decenni immani polemiche nella comunità sulle responsabilità della tragedia - è passata alla storia come "l'eccidio dei 40 martiri", il fatto di sangue più grave in tutta l'Umbria nell'intero periodo dell'occupazione. Il figlio di Kurt Staudacher è Peter, l'altro protagonista di questa storia.

Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.