Giovanni Calendoli (Torino, 8 dicembre 1912 – Roma, 1995) è stato un critico teatrale, saggista e politico italiano. Di origini siciliane, fu il primo docente universitario italiano di Storia del Teatro e dello Spettacolo, oltre che uno storico del cinema e della danza.

Tra le due guerre, fu deputato e capo ufficio stampa del PNF e pubblicò suoi contributi su Dottrina fascista e Gerarchia. Dopo il secondo conflitto mondiale, aderì al PCI. Nel dopoguerra si dedicò principalmente all'attività di critico cinematografico e teatrale, collaborando con vari periodici come "La Repubblica d'Italia" (1947-1949), "La libertà d'Italia "(1950-51), "Il Momento" (1952), "Il Giornale della Sera" (1953), "Il lavoro illustrato" (1950-1952). Dal 1952 fu corrispondente teatrale romano del "Corriere Lombardo"; critico drammatico di "Teatro Scenario", dal 1948 de "La Fiera Letteraria"; dal 1955 critico cinematografico de "L'uomo e il libro". Fu anche critico drammatico da Roma di "Sipario" (1948-49), capo redattore e direttore di "Teatro Scenario" (1949-1953) e di "Maschere": rassegna mensile di vita del teatro, edita dal Centro di Vita Italiano di Ernesto De Marzio e Nicola Francesco Cimmino. Collaborò con "Bianco e Nero", "Epoca" e "La Notte". Si occupò anche di Angelo Beolco, Gino Rocca, Filippo Tommaso Marinetti, curandone nel 1960 la raccolta delle opere di teatro, e di Robert Brasillach, del quale nel 1964 tradusse la tragedia in cinque atti Berenice, regina di Cesarea. Curò l'edizione italiana delle sceneggiature di Luci della ribalta di Charlie Chaplin e Viva Zapata di John Steinbeck e Elia Kazan. Nel 1953 diresse la compagnia del Teatro Italiano al teatro Pirandello di Roma. Portò in scena opere di Verga, Pirandello, Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais, Chiarelli e Giraud e contribuì alla nascita dello "Schiofestival" a Schio.

Calendoli dopo la sua morte donò il suo grande patrimonio librario riguardante il cinema all'Università di Padova (sono però custodite e classificate presso la cineteca di Bologna), mentre quelle relative all'ambito artistico e teatrale alla biblioteca di Schio.

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Greco moderno

Trovati 9082 documenti.

Mostra parametri
Racconti
0 0 0
Libri Moderni

Kafka, Franz - Kafka, Franz

Racconti / Franz Kafka ; a cura di Ervino Pocar

Milano : Mondadori, 1970

I meridiani

Abstract: Nell'autunno del 1912, a Praga, tra 17 novembre e il 7 dicembre, Franz Kafka scrisse "La metamorfosi", l'incubo sotterraneo e letterale di Gregor Samsa, un commesso viaggiatore che si sveglia un mattino dopo sogni agitati e si ritrova mutato in un enorme insetto. La speranza di recuperare la condizione perduta, i tentativi di adattarsi al nuovo stato, i comportamenti familiari e sociali, l'oppressione della situazione, lo svanire del tempo sono gli ingredienti con i quali l'autore elabora la trama dell'uomo contemporaneo, un essere condannato al silenzio, alla solitudine e all'insignificanza.

Storia notturna
0 0 0
Libri Moderni

Ginzburg, Carlo - Ginzburg, Carlo

Storia notturna : una decifrazione del sabba / Carlo Ginzburg

Torino : Einaudi, 1989

Biblioteca di cultura storica ; 176

Palladio
0 0 0
Libri Moderni

Ackerman, James S.

Palladio / James S.Ackerman ; traduzione di Giuseppe Scattone

Torino : Einaudi, 1972

Piccola Biblioteca Einaudi ; 185

Viva Caporetto!
0 0 0
Libri Moderni

Malaparte, Curzio

Viva Caporetto! : la rivolta dei santi maledetti / Curzio Malaparte ; introduzione di Mario Isnenghi

Milano : A. Mondadori, 1981

Oscar documenti ; 1321

Il fu Mattia Pascal
0 0 0
Libri Moderni

Pirandello, Luigi <1867-1936>

Il fu Mattia Pascal / Luigi Pirandello ; a cura di Renato Bertacchini

Milano : Edizioni Scolastiche Mondadori, 1970

L'airone

Abstract: Scritto nel 1904, pietra miliare della narrativa del XX secolo, "Il fu Mattia Pascal" narra la vicenda di Mattia, sfaccendato bibliotecario di un ipotetico paesino della Liguria, odiato da moglie e suocera e connotato da un occhio strabico, simbolo inequivocabile di uno sguardo deformante sul reale. La vicenda si svolge tutta sotto il segno del fortuito e dell'imprevisto. Imprevisto è il suo stesso matrimonio, cui finisce obbligato dalla sua eccessiva disponibilità alle occorrenze del caso. Ma sarà ancora il caso (o il diavolo?) a sottrarre Mattia alle infelici conseguenze dei suoi atti fortuiti: un'eccezionale vincita al gioco e un provvido sbaglio di persona (o meglio, di cadavere) lo renderanno improvvisamente ricco e libero. A completare questo bagno nell'irrazionale e nel fantastico, la rinascita di Mattia si snoda lungo una dimensione esoterica che lo porterà a vivere un universo misterico popolato da ombre e forze occulte.

L'onore perduto di Katharina Blum, ovvero Come può nascere e dove può condurre la violenza
0 0 0
Libri Moderni

Boll, Heinrich - Chiusano, Italo Alighiero

L'onore perduto di Katharina Blum, ovvero Come può nascere e dove può condurre la violenza / Heinrich Boll ; traduzione di Italo Alighiero Chiusano

Torino : Einaudi, 1979

Nuovi coralli

Abstract: Mercoledì 20 febbraio 1974, vigilia di carnevale, Katharina Blum, 27 anni, cameriera presso una famiglia della buona borghesia di Colonia, esce di casa per recarsi a una festa da ballo. Quattro giorni dopo, Katharina suona alla porta del commissario Moeding e gli confessa di aver ucciso a colpi di pistola il giornalista Werner Totges. Che cosa nasconde un gesto tanto disperato? Nei pochi giorni tra la festa e il delitto, Katharina ha fatto l'esperienza dell'ingiustizia. Colpevole di aver aiutato a fuggire il giovane ribelle che ama, si è ritrovata al centro di una campagna giornalistica montata da uno di quei fogli scandalistici a grande tiratura e Totges è proprio il tipico e cinico esponente di questa categoria di manipolatori di notizie

Adrienne lecouvreur
0 0 0
Libri Moderni

Bernhardt, Sarah

Adrienne lecouvreur : drame en six actes / Sarah Bernhardt

Paris : Charpentier Et Fasquelle, 1908

Rosà
0 0 0
Libri Moderni

Mantese, Giovanni

Rosà : note per una storia civica e religiosa della comunita nel contesto del territorio bassanese / Giovanni Mantese

Rosà : Opere assistenziali, 1977

L'uomo senza qualità / Robert Musil ; traduzione di Anita Rho. 1
0 0 0
Libri Moderni

Musil, Robert

L'uomo senza qualità / Robert Musil ; traduzione di Anita Rho. 1 / Robert Musil

La resistibile ascesa di Arturo Ui
0 0 0
Libri Moderni

Brecht, Bertolt - Brecht, Bertolt

La resistibile ascesa di Arturo Ui / Bertolt Brecht ; prefazione di Cesare Cases ; traduzione di Mario Carpitella

Torino : Einaudi, 1961

Collezione di teatro ; 27

Poesie 1972-1985
0 0 0
Libri Moderni

Brodskij, Iosif - Buttafava, Giovanni

Poesie 1972-1985 / Iosif Brodskij ; a cura di Giovanni Buttafava

Milano : Adelphi, 1986

Biblioteca Adelphi

1
0 0 0
Libri Moderni

Pinter, Harold

1 / Harold Pinter ; nuova edizione a cura di Alessandra Serra ; traduzioni di Laura del Bono, Elio Nissim e Alessandra Serra ; nota introduttiva di Guido Davico Bonino

Abstract: Il volume raccoglie i cinque testi che hanno rivelato Pinter dal 1957 al 1960: una produzione intensa, che comprende "Il compleanno", "La stanza", "Il calapranzi", "La setta", "Il custode". I temi dell'opera di Pintor sono la ricerca di una difficile identità, gli inganni della memoria, l'impossibilità di approdare a una qualche verità. Ma è sul piano compositivo e stilistico che Pinter ha profondamente innovato il teatro degli ultimi decenni, strutturando i suoi testi in maniera varia e raffinata e inventando una scrittura che arriva alla naturalezza del parlato quotidiano attraverso una concentrazione di mezzi espressivi.

L'uomo senza qualità / Robert Musil ; traduzione di Anita Rho. 2
0 0 0
Libri Moderni

Musil, Robert - Musil, Robert

L'uomo senza qualità / Robert Musil ; traduzione di Anita Rho. 2 / Robert Musil

Dafni e Cloe
0 0 0
Libri Moderni

Longus : Sophista - Longus : Sophista

Dafni e Cloe / Longo Sofista ; a cura di Raffaele Di Virgilio

Milano : Mondadori, 1991

Oscar classici greci e latini ; 8

Abstract: GRECO

Arte e spettatore nel Rinascimento italiano
0 0 0
Libri Moderni

Shearman, John

Arte e spettatore nel Rinascimento italiano : Only connect ... / John Shearman

Milano : Jaca book, 1995

Di fronte e attraverso ; 383 - Storia dell'arte ; 7

1: amphitruo
0 0 0
Libri Moderni

Plautus, Titus Maccius - Plautus, Titus Maccius - Paratore, Ettore

1: amphitruo ; Asinaria ; Aulularia ; Bacchides / Tito Maccio Plauto ; a cura di Ettore Paratore

Roma : Newton Compton, 1976

Paperbacks classici latini e greci ; 1

Fa parte di: Plautus, Titus Maccius. Tutte le commedie / Tito Maccio Plauto ; a cura di Ettore Paratore

Abstract: Aulularia (Commedia della Pentola o La Pentola d'oro) è una commedia di Plauto. L'opera, pur incompleta, è celeberrima, tanto che, nel XV secolo l'umanista Urceo Codro sentì il bisogno di darle il finale che poi è diventato classico. La fama dell'Aulularia era molto ampia anche nel Seicento, sicché l'autore Molière si ispirò a questa commedia per L'avaro.

1 / Miguel de Cervantes Saavedra
0 0 0
Libri Moderni

Cervantes Saavedra, Miguel : de

1 / Miguel de Cervantes Saavedra / Miguel de Cervantes Saavedra

Abstract: Capolavoro della letteratura mondiale, Don Chisciotte inaugura la grande stagione del romanzo moderno. Scritto con l'intento di parodiare i libri di cavalleria, narra le gesta di un nobile hidalgo spagnolo, idealista e folle, e del suo fido scudiero Sancho Panza, dal tenace e realistico buon senso. Sul filo di vicende grottesche e sconclusionate dominate dall'animo visionario del protagonista, i due vanno verso "un destino di sconfitta e di smentita". Ma dietro una realtà disincantata e triste, permane nel romanzo un sorriso di saggezza, che guarda a tutte le illusioni con animo sereno, non ripudiandone nessuna, perché tutte sono proprie dell'uomo.EDITORIALErray

Gli intellettuali nel Medioevo
0 0 0
Libri Moderni

Le_Goff, Jacques <1924-2014> - Le_Goff, Jacques <1924-2014>

Gli intellettuali nel Medioevo / Jacques Le Goff ; traduzione di Cesare Giardini

Milano : Mondadori, 1979

Oscar saggi

La mandragola
0 0 0
Libri Moderni

Machiavelli, Niccolò

La mandragola / NiccolAo Machiavelli ; Introduzione E Note Di Gennaro Sasso ; Nota Al Testo E Appendici Di Giorgio Inglese

2. ed

Milano : Rizzoli, 1983

Bur. Classici ; 288

La locandiera
0 0 0
Libri Moderni

Goldoni, Carlo - Goldoni, Carlo

La locandiera : /

Milano : Rizzoli, 1984

Biblioteca universale Rizzoli. Teatro ; L85

Abstract: Mirandolina, scaltra locandiera, è secondo Goldoni stesso la "donna più lusinghiera" e insieme "più pericolosa" da lui portata in scena, ed è anche uno dei personaggi più riusciti del teatro italiano. Corteggiata inutilmente da aristocratici sfaccendati e offesa dall'ostinata misoginia del Cavaliere di Ripafratta, Mirandolina saprà tenere a bada i nobili pretendenti e allo stesso tempo punire il Cavaliere, facendolo innamorare grazie a un vasto armamentario di astuzie femminili: salvo poi, a missione compiuta, decidere di sposare Fabrizio, il suo servitore, fedele e con la testa sulle spalle. A due secoli e mezzo dalla prima rappresentazione, "La locandiera" ancora stupisce per la fresca attualità delle situazioni e dei personaggi. Questa edizione presenta il testo originale affiancato da una traduzione in italiano moderno.