NARRATORI E POETI A KM ZERO: Lorenzo Signorini presenta il suo primo romanzo "Il Requiem Massonico"

Quando
17 March - 30 March 2017
Orario
18:30
Categorie
Conferenza/Dibattito, Libri
Info

NARRATORI E POETI A KM ZERO

autori e storie dai nostri luoghi

 

GIOVEDI' 30 MARZO 2017 - ore 18.30

Sala Riunioni Palazzo Cornaggia, Via Corradini

Lorenzo Signorini presenta il suo primo romanzo 

Il Requiem Massonico

l'autore dialoga con il prof. Aldo Giuseppe Padoan

Ingresso libero

per infomazioni: 

Biblioteca Civica - Palazzo Cornaggia, Via Corradini, 89

0445 804945

 

Il requeim massonico 
Vienna, dicembre 1791: la massoneria è al centro di un complotto voluto da fanatici papisti. Fra gli obiettivi principali c’è Wolfgang Amadeus Mozart, massone lui stesso.
All'ignaro compositore viene commissionato il Requiem, ufficialmente rimasto incompiuto alla sua morte e completato da altri.
Ma la morte di Mozart è un trucco, organizzato dalla potente massoneria austriaca per salvare il musicista dalle mire dei papisti.
In un susseguirsi di vicende appassionanti, il compositore vive nascosto, muovendosi sullo sfondo di ambienti e fatti storici.
Fra Svizzera e Italia, Mozart riscrive il Requiem e lo nasconde in un luogo improbabile. 


Lorenzo Signorini 
Ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio di Venezia, diplomandosi in organo e composizione organistica e in musica liturgica prepolifonica. Si è poi perfezionato in organo con L. Celeghin, M. Chapuis, G. Litaize, J. Langlais, M. Radulescu, e in direzione d’orchestra con P. Bellugi. Affianca il concertismo, la composizione e l’attività didattica. 
Ha al suo attivo composizioni per coro, organo, pianoforte, flauto, orchestra, opera lirica e varie musiche per formazioni cameristiche e trascrizioni (edizioni Armelin Musica e Berben). 
Nel 2003 ha pubblicato un cd per l’etichetta Rainbow Classics interamente dedicato a sue composizioni solistiche, corali e orchestrali. 
Insegnante di organo, composizione organistica e improvvisazione, dal 1978 al Conservatorio di Lecce e dal 1983 al Conservatorio di Vicenza. 
Nel 2012 pubblica il Manuale d’improvvisazione per strumenti a tastiera e arpa per l’editore Progetti Sonori. 
Del 2016 è la pubblicazione de Il requiem massonico per l’editore Eurarte.