Libri e documentari sulla criminalità organizzata.

Trovati 180 documenti.

Primari a delinquere?
0 0 0
Libri Moderni

Cornaglia-Ferraris, Paolo

Primari a delinquere? : la corruzione investe i medici tra dazione ambientale e crescente criminalita / Paolo Cornaglia Ferraris

Genova : Fratelli Frilli, [2003]

In movimento ; 5

Abstract: Nella Sanità Italiana lavorano da sempre decine di migliaia di persone oneste e scrupolose che nulla hanno a che fare con chi ruba e sfrutta le malattie altrui. In particolare, i medici (ma solo quelli veri), curano i malati secondo scienza e coscienza, facendosi carico di un aggiornamento faticoso. Ma la Sanità Italiana ha oggi gravi problemi di budget. Spende troppo, a fronte di risultati non convincenti, grandi sprechi ed enormi ruberie. Tangenti e mazzette ne sono un aspetto tristemente noto. La corruzione è oramai di routine anche per i dirigenti medici? Non è di questo avviso Paolo Cornaglia Ferraris, che analizza quanto riportato dai media sui comportamenti della minoranza di quei medici corrotti.

Delitti imperfetti
0 0 0
Libri Moderni

Garofano, Luciano

Delitti imperfetti : atto 2. / Luciano Garofano ; a cura di Aurelio Pino

[Milano] : M. Tropea, [2005]

Le querce

Abstract: Donato Bilancia, il primo serial killer italiano, ha colpito diciassette volte. Diciassette omicidi compiuti in quasi diciassette modi e luoghi diversi, con diciassette vittime quasi altrettanto diverse. Una squadra d'inquirenti e il RIS di Parma, guidato da Luciano Garofano, devono fermare l'omicida seriale più inclassificabile (e tra i più spietati) della storia criminale. Ma in questo libro, lo scrittore-investigatore affronta anche altri casi, d'interesse non minore. Dopo il primo volume, pubblicato nel 2004, Luciano Garofano ritorna coi nuovi casi del RIS di Parma. Ed è come mostrare nuovi e oscuri aspetti del crimine, e i modi più avanzati per contrastarli.

Il lato oscuro
0 0 0
Libri Moderni

Andreoli, Vittorino

Il lato oscuro : [un grande psichiatra racconta nove storie italiane di crimine e follia] / Vittorino Andreoli

[Milano] : Rizzoli, 2002

Abstract: Storie di violenza estrema, di deliri di onnipotenza, di incapacità di accettare le frustrazioni. Rabbia che esplode improvvisamente persino in famiglia. Nove casi che hanno scosso l'Italia: da Pacciani a Bilancia, da Profeta a Michelotto, da Pasini a Molon, da Bauso a Pasimeni e infine Riccardo, nove storie di crimine e di follia nella ricostruzione del più famoso psichiatra italiano. Vittorino Andreoli torna a sondare le complesse dinamiche che inducono un uomo a dare la morte, anche a persone a lui care, trasformando uomini fino a quel momento per bene in omicidi. Lo fa offrendo al lettore altri casi giudiziari in cui, come perito psichiatra, ha aiutato i magistrati a meglio comprendere chi dovevano giudicare. In un'epoca in cui i delitti sono ridotti a mero spettacolo invadendo televisioni e giornali, Andreoli sceglie di non fermarsi alla superficie: nel posare il suo occhio esperto sulle intricate profondità dell'animo umano, si propone di raccontare ogni storia, che è unica e irripetibile nella sua concretezza, nel rispetto dei suoi protagonisti vittime ed esecutori. Solo così si può cercare di restituire un senso al dolore e ridare dignità alla disperazione.

Oltre il muro dell'omertà
0 0 0
Libri Moderni

Borsellino, Paolo

Oltre il muro dell'omertà : scritti su verità, giustizia e impegno civile / Paolo Borsellino ; presentazione di Manfredi Borsellino ; prefazione di Antonio Ingroia

[Milano] : BUR, 2011

BUR Rizzoli. Saggi

Abstract: Paolo Borsellino è uno dei simboli della lotta alla mafia e dell'impegno civile. Eppure, per la sua dedizione assoluta al lavoro, e per il suo carattere schivo, furono rarissimi i suoi interventi scritti, nonostante l'intensa attività oratoria, e la personalità complessa e umanissima. Per la prima volta sono presentati in volume gli scritti privati e gli appunti di Borsellino, dimenticati per troppo tempo e invece fondamentali per comprenderne il pensiero. Una raccolta di riflessioni che toccano argomenti ancora attuali: carcere duro, riforma della giustizia, divisione delle carriere, lotta alla droga, intercettazioni e pentiti e, soprattutto, la pericolosa convergenza di interessi fra le mafie e alcuni settori dello Stato. Ma anche scritti più personali - come la durissima commemorazione dell'amico Giovanni Falcone - che ci restituiscono tutta la forza, la sensibilità e il coraggio di un grande magistrato. Presentazione di Manfredi Borsellino. Prefazione di Antonio Ingroia

Mafia   export
0 0 0
Libri Moderni

Forgione, Francesco <1960- >

Mafia export : come 'Ndrangheta, Cosa nostra e Camorra hanno colonizzato il mondo / Francesco Forgione

Milano : Baldini Castoldi Dalai, [2009!

I saggi ; 399

Abstract: Quasi ogni giorno, giornali e tv danno notizia di operazioni antimafia con arresti in diversi Paesi. Brevi servizi che non lasciano traccia nell'opinione pubblica, assuefatta e indifferente. In fondo, si pensa, sono storie che non toccano la nostra vita. Eppure, se si raccontasse che dietro queste operazioni c'è una realtà in cui narcotrafficanti della 'ndrangheta movimentano tonnellate di cocaina dal Sud America e comprano mercantili come fossero auto usate; che mafiosi condannati in Italia e ricercati vivono come imprenditori "coccolati" in Sudafrica; che la camorra ha creato una multinazionale del falso di marchi prestigiosi con filiali in tutto il mondo; che in Germania il traffico di droga degli ultimi vent'anni è passato per le pizzerie calabresi; che la Spagna è terra di conquista per i boss nostrani, che ne cementificano le coste e le usano come approdi per le loro partite di droga. Di fronte a questo scenario - in cui il fatturato annuo di 'ndrangheta, Cosa Nostra e camorra, circa 130 miliardi di euro, è superiore al Pil di tre piccoli Stati europei, e quasi il 10% della popolazione attiva nel Mezzogiorno lavora nell'"industria mafiosa" - si resta sgomenti. Qual è il confine fra economia pulita e criminale? Di cosa parliamo quando ci riferiamo alle mafie italiane nel mondo? E fin dove sono arrivate? A tali interrogativi, Francesco Forgione risponde raccontando i principali progetti di "colonizzazione" economica mafiosa, chi li ha portati avanti e come sono andati a finire.

' Ndrangheta
0 0 0

Forgione, Francesco <1960- >

' Ndrangheta : boss, luoghi e affari della mafia piu potente al mondo : la relazione della Commissione Parlamentare Antimafia / Francesco Forgione

Milano : Baldini Castoldi Dalai, [2008]

I saggi ; 351

Abstract: "Da San Luca a Duisburg. Molecole criminali che schizzano, si diffondono e si riproducono nel mondo. Una mafia liquida, che si infiltra dappertutto, riproducendo, in luoghi lontanissimi da quelli in cui è nata, il medesimo antico, elementare ed efficace modello organizzativo... Alla maniera di Al Qaeda, con un'analoga struttura tentacolare priva di una direzione strategica ma caratterizzata da una sorta di intelligenza organica, è munita di una ragione sociale di enorme, temibile affidabilità. Il segreto per la 'ndrangheta è questo. Tutto nella tensione fra un qui remoto, rurale e arcaico, e un altrove globalizzato, postmoderno e tecnologico."

Dimenticati
0 0 0

Chirico, Danilo - Magro, Alessio

Dimenticati : vittime della 'ndrangheta : la storia e le storie delle donne e degli uomini assassinati dall'organizzazione criminale più segreta e potente del mondo / Danilo Chirico, Alessio Magro

Roma : Castelvecchi, 2010

Analisi ; 19

Abstract: Dimenticati è un libro dedicato alla storia e alle storie delle vittime della ?ndrangheta: cittadini innocenti da sempre in attesa di verità e di giustizia. Vicende personali a cui la narrazione di Danilo Chirico e Alessio Magro rende finalmente un volto. Affinché il diritto-dovere della memoria torni a essere patrimonio di tutti. E perché il movimento antimafia calabrese, capace di straordinarie battaglie per l?affermazione dei diritti civili e sociali, non sia più soltanto un grido destinato a restare inascoltato.

Nel mirino della 'ndrangheta
0 0 0

Falletti, Francescantonio

Nel mirino della 'ndrangheta / Francescantonio Falletti

Roma : Koine nuove edizioni, 2007

Storia e storie

Abstract: "... la statale 106 che collega Reggio Calabria a Taranto è un'enorme Main Street sul cui terreno la legge della pistola sembra sostituire brillantemente la legge Hello stato, ma non ci sono sceriffi né stelle, solo tanta rassegnazione, tanto dolore e fugaci ed anarchiche speranze, lo stato è assente, lontano, rappresentato Ha politici mafiosi, uffici inefficienti, cultura ignorante e supponente e poi da forze dell'ornine tanto generose quanto inefficaci..:'

Don   Italo   Calabro
0 0 0

Don Italo Calabro : un prete di fronte alla 'ndrangheta / a cura di Domenico Nasone e Mario Nasone ; con una prefazione di don Luigi Ciotti

Soveria mannelli : Rubbettino, 2007

Uomini contro la mafia
0 0 0

Ceruso, Vincenzo <1973- >

Uomini contro la mafia : da Giovanni Falcone a Paolo Borsellino, da Libero Grassi a Carlo Alberto Dalla Chiesa: storia degli uomini in lotta contro la criminalita organizzata / Vincenzo Ceruso

Roma : Newton Compton, 2010

Universale storica Newton ; 108

Abstract: UOMINI CONTRO LA MAFIA è la storia di una resistenza anomala. Una resistenza che inizia con la nascita della consorteria mafiosa e prosegue fino ai giorni nostri. È la storia di uomini che hanno speso la propria vita affinché la mafia potesse essere sconfitta e che, troppo spesso, sono caduti per difendere le istituzioni democratiche di un Paese distratto e irriconoscente. Servitori dello Stato e uomini di Chiesa, esponenti della società civile e dirigenti di partito, imprenditori e sindacalisti: personalità diverse unite dallo stesso destino. Da Emanuele Notarbartolo a Libero Grassi, da Joe Petrosino a Carlo Alberto Dalla Chiesa, da Salvatore Carnevale a Pio La Torre, da Peppino Impastato a don Giuseppe Puglisi, da Paolo Giaccone a Giovanni Falcone: i loro ritratti compongono un'epopea unica nel mondo occidentale. Percorsi individuali che si intrecciano in maniera originale, perché Uomini contro la mafia non mette in scena il cammino di eroi solitari, ma racconta il tentativo di dar vita a «un movimento culturale e morale, anche religioso, che coinvolgesse tutti, che tutti abituasse a sentire il fresco profumo di libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità, e quindi della complicità» (Paolo Borsellino).

' Ndrangheta
0 0 0

Nicaso, Antonio

' Ndrangheta : le radici dell'odio / Antonio Nicaso

Nuova ed. aggiornata

Roma : Aliberti, [2010]

I lunatici

Abstract: Il 15 agosto 2007 a Duisburg, in Germania, vengono uccise sei persone davanti al ristorante italiano "Da Bruno". È una strage. L'azione viene ricondotta alla faida di San Luca esplosa nel lontano 1991. In questo sperduto paesino dell'Aspromonte, quattro cognomi si ripetono sulla guida del telefono come sulle lapidi del cimitero, due clan che si contendono tutto: la terra, le connivenze politiche, il sangue, ma soprattutto i grandi traffici di droga, di armi e di rifiuti tossici. Da questo momento la 'ndrangheta, per decenni colpevolmente sottovalutata, balza all'onore delle cronache. "'Ndrangheta" svela segreti, intrecci e complotti che animano una guerra che da quasi vent'anni uccide uomini e donne, vecchi e bambini. Partendo dalla strage di Duisburg, attraverso un'inchiesta che arriva fino a oggi - fino agli ultimi arresti che tanto hanno fatto discutere - Antonio Nicaso racconta come la 'ndrangheta negli anni sia riuscita ad adeguarsi a ogni cambiamento, sfruttando le nuove tecnologie e la globalizzazione.

P3
0 0 0

Arena, Giusy - Barone, Filippo

P3 : tutta la verità / Giusy Arena, Filippo Barone

Roma : Editori Riuniti, 2010

Report

Abstract: Un libro di fatti. Un libro di rivelazioni. Un libro che getta finalmente luce sui meccanismi profondi dei vertici più elevati del berlusconismo. Giusy Arena e Filippo Barone ricostruiscono un puzzle in cui si intrecciano complotti dai tratti oscuri e pratiche da «mandrakata», trame per influenzare le maggiori istituzioni del paese e manovre per accaparrarsi appalti e affari. Ripercorrendo connessioni inesplorate tra i protagonisti dell'inchiesta Insider (Marcello Dell'Utri, Denis Verdini, Flavio Carboni e molti altri) e sviscerando tutte le carte processuali, la P3 si presenta come un vero e proprio sistema di potere, con la sua storia, i suoi metodi, i suoi capi e i suoi manovali. Fino all'inquietante ipotesi conclusiva: Silvio Berlusconi alias «Cesare», capo di un'associazione segreta, la vera «cupola» della politica italiana, versione moderna, e molto più potente, del progetto strategico di Licio Gelli. Un'inchiesta coraggiosa e penetrante su cosa sta diventando il potere in Italia.

Paolo   Borsellino  e l' agenda   rossa
0 0 0

Redazione di 19luglio1992.com

Paolo Borsellino e l' agenda rossa / a cura della redazione di 19luglio1992.com

4. ed

[S.l s.n.], 2009

Australian 'ndrangheta
0 0 0

Ciconte, Enzo - Macrì, Vincenzo

Australian 'ndrangheta : i codici d'affiliazione e la missione di Nicola Calipari / Enzo Ciconte, Vincenzo Macrì ; con una testimonianza di Rosa Villecco Calipari

Soveria Mannelli : Rubbettino, 2009

Storie

Abstract: Il volume prende spunto dalla relazione e dalla documentazione ad essa allegata che Nicola Calipari consegnò, nei primi anni '90, a Vincenzo Macrì. Si tratta dì materiale del tutto inedito, che consente di aprire uno squarcio circa la presenza della 'ndrangheta nel continente australiano, di cui sinora poco si sa e pochissimo si è scritto. Vincenzo Macrì delinea un quadro della presenza della 'ndrangheta in Australia, prima e dopo la missione di Calipari dal quale si comprende la straordinaria capacità di diffusione della mafia calabrese, anche rispetto alle "consorelle" italiane più famose, come mafia siciliana e camorra, che in Australia sono del tutto assenti. Al contrario, la presenza della 'ndrangheta è continua, invasiva e pericolosa, tanto da costringere il governo australiano ad una serie di interventi investigativi e repressivi, di grande rilievo, che tuttavia non produssero risultati definitivi. Enzo Ciconte affronta una analisi dettagliata del materiale documentale allegato alla relazione di Nicola Calipari, ed in particolare degli esemplari manoscritti dì "codici della 'ndrangheta" rinvenuti dagli investigatori australiani nelle abitazioni di uomini d'onore calabresi. Il raffronto anche con i codici ottocenteschi e con quelli conosciuti dopo la missione di Calipari consente di cogliere la sostanziale omogeneità non solo dei riti di affiliazione, ma degli stessi modelli organizzativi che regolano la vita dei "locali" di 'ndrangheta in ogni parte del mondo e l'importanza che tali codici assumono, anche ai nostri giorni, quale forte richiamo identitario.

Storia criminale
0 0 0

Ciconte, Enzo

Storia criminale : la resistibile ascesa di mafia, 'ndrangheta e camorra dall'Ottocento ai giorni nostri / Enzo Ciconte

Soveria Mannelli : Rubbettino, [2008]

Universale Rubbettino ; 2

Abstract: Cosa lega la mafia alla 'ndrangheta e alla camorra? Si tratta solo di atteggiamenti culturali o di vere o proprie organizzazioni con tanto di gerarchle, cerimonie di affiliazioni, regolamenti interni ecc. ? Questo libro di Enzo Ciconte ricostruisce la storia delle tre più potenti organizzazioni criminali italiane (senza tuttavia tralasciare le altre) dimostrando come vi siano alla base dei caratteri comuni che consentono di considerarle come un unico fenomeno che si esplia secondo modalità e forme diverse.

'Ndrangheta
0 0 0

Ciconte, Enzo

'Ndrangheta / Enzo Ciconte ; prefazione di Francesco Forgione

Soveria Mannelli : Rubbettino, [2008]

Focus

Abstract: La strage di Ferragosto a Duisburg ha fatto capire, se ancora ve n'era bisogno, all'Europa intera come la 'ndrangheta non sia solo un fenomeno di malavita legata ai campi e al bestiame, quasi una sorta di brigantaggio evoluto, ma come dietro quel nome si celi una potentissima organizzazione criminale con ramificazioni in tutta Europa e un giro d'affari superiore a qualsiasi SpA. Il libro di Ciconte analizza a fondo questo inquietante fenomeno mafioso ricostruendone la storia.

Osso, mastrosso, carcagnosso
0 0 0

Ciconte, Enzo - Macrì, Vincenzo - Forgione, Francesco <1960- >

Osso, mastrosso, carcagnosso : Immagini, miti e misteri della 'ndrangheta / Enzo Ciconte, Vincenzo Macri, Francesco Forgione; illustrazioni di Enzo Patti; prefaz. di Nino Buttitta

Soveria Mannelli : Rubbettino, c2010

La malapianta
0 0 0
Libri Moderni

Gratteri, Nicola

La malapianta : la mia lotta contro la 'ndrangheta / Nicola Gratteri ; conversazione con Antonio Nicaso

Milano : Mondadori, 2010

Strade blu. Nonfiction

Abstract: "High tech e lupara." Potrebbe essere il titolo di un'improbabile parodia cinematografica. Invece è la sconcertante ma fedele fotografia che Nicola Gratteri ci dà della 'ndrangheta. In una veloce e appassionante conversazione con Antonio Nicaso, che sullo stesso argomento ha firmato con lui "Fratelli di sangue", Gratteri ritorna ad approfondire un fenomeno criminale di portata internazionale che, dopo lunghi e colpevoli ritardi, inizia finalmente a essere percepito nella sua vera dimensione. A rivelare la forza dell'organizzazione criminale calabrese bastano poche cifre: il suo fatturato annuo è di 44 miliardi di euro, il 2,9% del Prodotto interno lordo. Il "core business" è rappresentato dal traffico di droga (la 'ndrangheta controlla quasi tutta la cocaina che circola in Europa): un ricavo di 27.240 milioni di euro all'anno, il 55% in più rispetto al ricavo annuo della Finmeccanica, il gigante dell'industria italiana. A questa spettacolare espansione fa da contraltare il degrado sociale e ambientale della Calabria, prigioniera di una criminalità che la opprime, ne sfrutta famelicamente ogni risorsa e poi l'abbandona impietosamente al suo destino. La crescita e la fortuna di questa malapianta viene raccontata attraverso temi ed eventi cruciali: dalle lontane origini alla stagione dei sequestri di persona, all'espansione sul territorio italiano e all'estero; dalle collusioni con la politica alla conquista della leadership nel traffico di droga, alle inquietanti vicende dei rifiuti tossici.

Grandi gialli della storia
0 0 0
Libri Moderni

Polidoro, Massimo <1969- >

Grandi gialli della storia : un'indagine storica e scientifica da Jack lo squartatore ai delitti del mostro di Firenze / Massimo Polidoro

Casale Monferrato : Piemme, 2004

Abstract: Londra, 1888. Un enigmatico serial killer terrorizza i quartieri degradati di Whitechapel, avvicinando prostitute che poi sventra senza pietà. Dallas, 1963. lI presidente Kennedy viene ucciso mentre la sua auto attraversa la città. Dopo soli tre giorni anche il suo assassino viene eliminato. Parigi, 1703. Alla Bastiglia muore un prigioniero costretto da trent'anni a indossare una maschera che gli nasconde il volto. Ekaterinburg, 1918. Nicola Il e la sua famiglia vengono trucidati e sepolti in un luogo misterioso. Due anni dopo una ragazza sostiene di essere Anastasia, la figlia dello Zar miracolosamente scampata al massacro. Un'indagine storica e scientifica che analizza alcuni dei casi di nera più inquietanti e clamorosi della storia.

Male lingue
0 0 0
Libri Moderni

Male lingue : vecchi e nuovi codici delle mafie / John B. Trumper ... [et al.]

Cosenza : Pellegrini, 2014