Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Straordinaria storia di sogni e speranza. Intreccio di fantasia e creatività. Lettura scorrevole e piacevole, molto coinvolgente.

Trovo sia un film volgare...per quello che può contare l'opinione di un 63enne. Ne sconsiglio la visione

Straordinaria storia d'avventura e di rischio catastrofico, sempre al limite dell'incredibile. Lettura scorrevole e piacevole, molto coinvolgente.

Avvincente!
(Aiuto...l'adolescenza)

Winx Club stg1 dvd6 episodi 23,24,25e26

Buonasera Adriana,

può inserire una proposta d'acquisto dalla sua pagina MyDiscovery (Proposte d'acquisto>Inserirsci nuovo) o rivolgendosi direttamente alla sua biblioteca di preferenza. Indichi, se possibile, anche l'autore e l'editore del libro.

Grazie,
cordiali saluti,

Luca
Biblioteca di Isola Vicentina

Straordinaria storia d'amore. Il passato, l'odio e la vendetta sono sentimenti difficili da gestire. Per fortuna ogni tanto il buon senso predomina e vince. Lettura scorrevole, coinvolgente e piacevole, seppur in qualche momento triste.

Davvero bello questo noir dallo sfondo storico particolarmente accurato. D’altronde Lucarelli, la storia, la conosce bene. In particolare si percepisce subito la ricerca appronfondita sulla polizia durante il periodo fascista. Lo stile è inconfondibile: lineare, asciutto, diretto. Fil-rouge della serie : la “questione morale”. Deve esistere per un difensore della Legge? Può un poliziotto “voltare la testa” ieri come oggi?

Libro non semplicissimo per chi non ha studiato filosofia, richiede una lettura attenta e meditata, ma alla fine ripaga lo sforzo perché apre una strada nuova nell’approccio alla lettura.L’autore ci testimonia come, attraverso alcune sue letture (e ci spiega quali), abbia scoperto che non era lui a leggere il libro ma era lui a venir letto dal libro; la lettura diventa così un incontro in grado di svelare il segreto racchiuso in noi stessi.
A volte succede, infatti, che nelle parole scritte tra le pagine di un libro (romanzo o saggio), ritroviamo pensieri o sentimenti a cui non avevamo dato forma, sostanza, concretezza semplicemente perché non conoscevamo le parole per esprimerli o non sapevamo neppure di avere dentro di noi, o libri la cui lettura segna una svolta nella nostra vita, chiarendoci definitivamente quale direzione prendere.

Il romanzo è partito un po’ lento, ma poi il racconto mi ha coinvolta completamente. E’ un libro che parla della guerra siriana e di come la lotta dei giovani debba fare i conti con il labile confine tra “stare dalla parte giusta” e “stare dalla parte sbagliata” quella di Daesh. Lettura consigliata

L'ho preso con grandi aspettative visto il suo successo, ma ne sono rimasta molto delusa. Protagonista insopportabile che agisce spesso con poca razionalità; personaggi piatti e stereotipati per la maggior parte; trama in alcuni punti salvabile, ma per lo più sembra un miscuglio di tante idee con colpi di scena prevedibili. Non continuerò a leggere la saga perché mi ha deluso molto.

 

 

 

 

Nessuna pagina disponibile