Creato il 13/02/2018 10:47am

(senza descrizione)

Trovati 60 documenti.

Amore a prima vista
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Szymborska, Wislawa

Amore a prima vista / Wisława Szymborska ; a cura di Pietro Marchesani

Milano : Adelphi, 2017

Piccola biblioteca Adelphi

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 6
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Si parla molto di amore nelle poesie di Wislawa Szymborska: ma se ne parla con una così impavida sicurezza di tocco e tonalità così sorprendenti che anche un tema sin troppo frequentato ci appare miracolosamente nuovo. «Sentite come ridono - è un insulto» scrive di due amanti felici. «È difficile immaginare dove si finirebbe / se il loro esempio fosse imitabile» - e ad ogni modo «Il tatto e la ragione impongono di tacerne / come d'uno scandalo nelle alte sfere della Vita». Anche parlando d'amore la voce della Szymborska sa dunque essere irresistibilmente ironica: non a caso Adam Zagajewski diceva di lei che «sembrava appena uscita da uno dei salotti parigini del Settecento». Ma sa anche essere, dietro lo schermo della colloquiale naturalezza e dell'ingannevole semplicità, grave e trafiggente, come quando affida a un panorama divenuto ormai intollerabile il compito di proclamare l'assenza («Non mi fa soffrire / che gli isolotti di ontani sull'acqua / abbiano di nuovo con che stormire») o all'amore a prima vista quello, ancor più temerario, di smascherare il caso-destino che ci governa: «Vorrei chiedere loro / se non ricordano - / una volta un faccia a faccia / in qualche porta girevole? / uno 'scusi' nella ressa? / un 'ha sbagliato numero' nella cornetta? / - ma conosco la risposta. / No, non ricordano».

Terapia d'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Glattauer, Daniel

Terapia d'amore : una commedia / Daniel Glattauer ; traduzione di Leonella Basiglini

Milano : Feltrinelli, 2017

I narratori

  • Copie totali: 21
  • A prestito: 14
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Si dice che innamorarsi sia un po' come andare sott'acqua, in una bolla sospesa fuori dal tempo e dallo spazio, all'interno della quale all'inizio esistiamo solo noi e la persona amata. È così che Joana e Valentin si sono conosciuti: a un corso di sub, in vacanza, dove fin da subito sono stati la coppia perfetta. Il colpo di fulmine, poi il matrimonio, i figli, una bella casa. Una storia da favola. E poi? Cosa succede quando, dentro a quella bolla, inizia a mancare l'aria? Diciassette anni dopo, Joana e Valentin sono seduti nello studio di uno psicologo, agli estremi opposti di un divano. Lei gli rinfaccia di essere freddo, insensibile e assente. Lui non sopporta che la moglie sappia sempre tutto, che lo interrompa continuamente e non lo ascolti mai. Sembra la solita, triste dinamica di una coppia che ha sostituito l'amore con il disincanto e la rabbia. Ma cosa accadrebbe se d'un tratto i ruoli si ribaltassero e se anche il terapeuta che li osserva con apparente distacco avesse problemi di cuore? Dopo aver descritto la nascita di un amore via email nel suo romanzo d'esordio "Le ho mai raccontato del vento del Nord", Daniel Glattauer ricorre ora alla forma della commedia teatrale, fatta di botta-e-risposta serrati tra moglie e marito e tra dottore e pazienti, di stoccate e colpi di scena, per raccontarci cosa succede dopo, quando l'amore vacilla. Giocando in modo irriverente ed esilarante con i cliché di un matrimonio in crisi e dosando ironia e un pizzico di sano cinismo, si chiede: ai tempi di "In Treatment" e della terapia di coppia, che cosa avrebbero fatto il Principe azzurro e la Bella principessa dopo anni di matrimonio?

Tu sola nel mio deserto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Merini, Alda

Tu sola nel mio deserto / Alda Merini ; a cura di Emilia Rebuglio Parea

[S.l.] : Sperling & Kupfer, 2017

Varia

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Due donne, l'amore per la poesia e per l'arte, e un'amicizia cresciuta sul Naviglio: questo libro nasce così, all'inizio degli anni Novanta, quando Emilia Rebuglio Parea, scultrice e insegnante, apre il suo negozio-laboratorio a pochi passi dalla casa di Alda Merini. La poetessa non è ancora famosa, ma nel quartiere è conosciuta da tutti ed Emilia è felice delle sue visite, improvvise e rapide, che presto si fanno quotidiane. «Scriva!» le ingiunge Alda, iniziando a dettare, seria e concentrata. E lei lascia il lavoro per raccogliere quelle parole, incantata dalla magia dei versi che sembrano sgorgare spontaneamente, conquistata da un talento che fa dimenticare gli eccessi e le stranezze del carattere. Nelle stanze accoglienti diventate luogo di creazione e incontri, il rapporto fra le due donne diventa sempre più profondo, mentre le poesie - quelle trascritte e quelle autografe - si accumulano in una grande scatola che Emilia custodisce gelosamente e segretamente per molti anni. Finché il desiderio di ripagare Alda Merini per gli stimoli ricevuti da lei, e messi a frutto nelle sue opere, la convince a rendere pubblica l'eredità che le è stata affidata. Negli scritti scelti per questa raccolta tornano alcuni temi ricorrenti - la vita sul Naviglio, la figura di Titano, la solitudine della follia -, ma compaiono inoltre riflessioni sull'arte, sulla maternità, e versi, anche scherzosi, dedicati all'amica e alla sua famiglia. In un'ampia introduzione la scultrice ricorda i momenti, i personaggi, i dialoghi che hanno reso indimenticabili gli anni vissuti accanto ad Alda Merini, dipingendone un ritratto inedito, vivace e intenso, e aggiungendo un tassello significativo alla biografia della poetessa milanese.

Un amore incosciente
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Crosio, Olivia

Un amore incosciente / Olivia Crosio

Milano : Feltrinelli, 2017

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un camion a tutta velocità su una strada di montagna, uno schianto terribile, e l'auto su cui la quindicenne Ambra viaggia con la sua famiglia in vacanza finisce semidistrutta nel bosco. Angelo, il conducente del carro attrezzi che va in loro soccorso, consiglia ai quattro di fermarsi lì vicino, al bellissimo Hotel La Sosta, in attesa che la macchina venga riparata. L'accoglienza in albergo è ottima e il paesaggio intorno splendido. Si possono fare passeggiate e gite in bici, raggiungere laghi alpini e mangiare cibo squisito nei rifugi. Ma ad Ambra bastano pochi giorni per capire che in quell'angolo di paradiso non tutto è felice come sembra. Perché gli ospiti mangiano sempre da soli e lasciano l'albergo con la corriera senza avvertire, come accade alla madre e al fratellino Mauro? Come mai la linea telefonica è sempre disturbata e lei non riesce a comunicare con Adele, la sua amica del cuore? E soprattutto, chi è Odienne, quel ragazzo biondo dagli occhi grigi che trascorre le sue giornate a lanciarsi con il parapendio e non perde occasione per fare l'odioso con lei? Ambra scoprirà dei nuovi sentimenti ma anche una verità sconvolgente, che la porterà a compiere scelte che mai avrebbe immaginato prima.

Ti meriti un amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Appiano, Alessandra

Ti meriti un amore / Alessandra Appiano

Milano : Cairo, 2017

Scrittori italiani

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il 13 gennaio 2016 Gloria Rosboch, insegnante di 49 anni, scompare nel nulla. La sua vicenda attira subito l'attenzione dell'opinione pubblica. La sua storia rivela retroscena inaspettati... Alessandra Appiano ricostruisce, in chiave narrativa, la tragica vicenda di cronaca. E lo fa attraverso due voci: quella della vittima e quella del suo alter ego, Cinzia Ghezzi, regista e commentatrice televisiva. Due donne all'apparenza diverse, ma che in realtà sono le due facce della stessa medaglia: quella dell'amore a cinquant'anni.

Un'indimenticabile storia d'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Johnson, Milly

Un'indimenticabile storia d'amore / Milly Johnson

Roma : Newton Compton, 2017

Anagramma ; 543

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 6
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Viv trascorrerà l'estate al Wildflower Cottage, un rifugio per animali. Il suo compito sarà quello di affiancare Heath, il veterinario bello e scontroso che lo gestisce, ma la verità è che si trova lì per un motivo che ha più a che fare con i suoi sentimenti... Geraldine gestisce il Wildflower Cottage. In fuga dal suo passato, pensava di riscoprire la felicità dedicandosi a quel posto, ma adesso quel luogo rischia la chiusura per le mire della potente famiglia Leighton. Riuscirà a far tacere i fantasmi che la tormentano e a pensare al suo futuro? Stel, la madre di Viv, crede di avere finalmente incontrato un uomo che la tratterà come si deve, per una volta. Ian è gentile, premuroso, e ha perso la testa per lei. Non è forse quello che desiderava da tanto? Sarà un'estate davvero particolare, quella al Wildflower Cottage, un'estate per innamorarsi, ridere e diventare amici...

Come as you are
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nagoski, Emily

Come as you are : risveglia e trasforma la tua sessualità! / Emily Nagoski ; traduzione di Marina Pirulli

Roma : Spazio interiore, 2017

Luxor ; 2

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Come as you are" è una guida alla sessualità femminile unica nel suo genere. Si rivolge direttamente alle donne - ma è utilissima anche per gli uomini - offrendo una miniera di informazioni supportate dalle più attuali conoscenze scientifiche. Prendendo spunto dalle esperienze reali di moltissime donne con cui è entrata in contatto grazie al suo lavoro di educatrice sessuale, l'autrice parte dalle nozioni di base (l'anatomia e il funzionamento degli organi genitali, il meccanismo cerebrale dell'eccitazione) fino ad arrivare al raggiungimento dell'orgasmo estatico, in un viaggio che conduce il lettore sempre più in profondità attraverso la gestione delle emozioni, l'importanza del contesto, l'amore, la consapevolezza e il non-giudizio. Nozioni semplici ma dalla portata rivoluzionaria, in grado di trasformare concretamente la nostra vita (in ambito sessuale e non solo), illustrate con uno straordinario mix di rigorosità scientifica e umorismo scanzonato che rende la lettura piacevole e stimolante.

Remember
4 0 0
Materiale linguistico moderno

Royer, Ashley

Remember : un amore indimenticabile / Ashley Royer ; traduzione di Federica Ressi

Revised and expanded ed.

Milano : De Agostini, 2017

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 0

Abstract: LEVI Da piccolo adoravo la pioggia. Mi piaceva correre per strada e saltare nelle pozzanghere, schizzando dappertutto. Quando c’erano lampi e tuoni, me ne stavo rannicchiato sul davanzale a guardare fuori, con il naso premuto contro il vetro. Contavo i secondi che trascorrevano prima di ogni fragore per capire quanto fosse lontano il temporale. Mentre tutti gli altri a scuola scarabocchiavano soli sorridenti o limpidi cieli azzurri, io disegnavo la pioggia. E ogni volta che portavo a casa i miei capolavori, mamma mi faceva il terzo grado: io glieli mostravo tutto felice e fiero di ciò che avevo fatto, e non capivo perché mi ripetesse di disegnare il sole. A me piaceva la pioggia. Ero convinto che tutti l’adorassero. Continuavo a disegnare persone sorridenti, con un temporale sullo sfondo. Volevo che fossero felici come me, ed era la pioggia a rendermi felice.

È solo una storia d'amore
3 0 0
Materiale linguistico moderno

Premoli, Anna

È solo una storia d'amore / Anna Premoli

Roma : Newton Compton, 2016

Anagramma ; 488

  • Copie totali: 21
  • A prestito: 16
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto nella solare e assai più divertente California. Fresco di premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo di essere diventato a tutti gli effetti un vero scrittore. Peccato che al momento le cose siano molto diverse: il primo libro è rimasto l'unico, l'agente e l'editore gli stanno con il fiato sul collo perché ha firmato un contratto e incassato un lauto anticipo per un romanzo che proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, prova a rientrare nella sua città natale, dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, autrice molto prolifica di romanzi rosa, un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. Senza contare che chiunque al giorno d'oggi è capace di scrivere una banale storia d'amore. O no?

Il Salone dell'Amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jansson, Anna

Il Salone dell'Amore : romanzo / Anna Jansson ; traduzine di Alessandro Storti e Anna Grazia Calabresi

Milano : Salani, 2016

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il Salone dell'Amore di Visby non è solo un luogo dove si tagliano i capelli. La proprietaria, Angelika, e il suo assistente, Ricky, non fissano mai un appuntamento a caso. Sono già riusciti a far innamorare ben ventisei coppie in sette anni, basandosi sulle combinazioni delle tipologie che hanno stabilito e annotato sul loro taccuino. Un vero record, che però deve rimanere segreto, altrimenti come farebbero i clienti a rimanere vittime dei loro piccoli trucchi? Un giorno, mentre Angelika è impegnata a incastrare gli appuntamenti nel modo migliore, Ricky le chiede perché non sia sposata. Angelika gli svela che è vedova e che non si sente pronta a iniziare una nuova storia. Secondo Ricky, invece, ha solo bisogno di una mano, proprio come i suoi clienti. Un romanzo pieno di humour e ironia nei confronti dell'amore e della bellezza, che spesso incontriamo, ma che a volte non siamo in grado di riconoscere. Eppure basta prendere appuntamento per un taglio e una piega con la Dea dell'Amore per aprirci gli occhi...

L'arte di fare l'amore e vivere felici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Blake, Claudia

L'arte di fare l'amore e vivere felici / Claudia Blake ; traduzione di Elena Cantoni

Centauria, 2016

Totem

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Il sesso è il più profondo e potente degli impulsi umani. Tutti noi aspiriamo a una dimensione di piacere assoluto, all'unione perfetta con il partner, o almeno a trascendere per un momento la banalità del quotidiano, per sperimentare una più gioiosa coscienza di sé. Questo libro ci porta lungo vie del piacere che si trovano innanzitutto nella nostra mente e che dipendono anche dal nostro stile di vita, dal tempo e dall'affetto che concediamo a noi stessi. E ci insegna a tracciarne di nuove, più intense e consapevoli, sul corpo e nel cuore di chi amiamo.

È l'amore che sceglie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Weiner, Jennifer

È l'amore che sceglie / Jennifer Weiner ; traduzione di Valentina Daniele

Milano : Piemme, 2016

  • Copie totali: 14
  • A prestito: 7
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Rachel Blum e Andy Landis hanno solo otto anni quando si incontrano, una notte, nel corridoio di un ospedale. Nata con un difetto cardiaco, Rachel è abituata alle lunghe notti in corsia, ed è subito incuriosita da quel ragazzino che si è presentato al pronto soccorso tutto solo, con un braccio rotto. Lui le dice il suo nome. Lei gli racconta la sua storia. Poco dopo, Andy scompare nello studio del dottore, e Rachel torna alla sua stanza. Entrambi pensano che non si vedranno mai più. Poi la vita fa il suo corso: Rachel si trasferisce con la ricca famiglia in Florida, Andy continua la sua vita a Filadelfia, in un quartiere povero con una mamma sola che fa i salti mortali per crescerlo, e, negli anni, scoprirà un talento eccezionale per la corsa. Ma il futuro ha in serbo altri piani per Andy e Rachel: perché, negli anni successivi, le loro vite si intrecceranno di nuovo, in modi che nessuno avrebbe potuto prevedere - per caso, per destino, perché a volte non siamo noi a scegliere l'amore, ma è l'amore a scegliere noi.

Amo i miei capelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jaubert, Elodie-Joy - Jaubert, Elodie-Joy

Amo i miei capelli : tutti i trattamenti naturali per averli sempre belli e in salute / Elodie-Joy Jaubert ; traduzione di Maura Parolini e Matteo Curtoni

[S.l.] : Sonzogno, 2016

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Corti o lunghi, lisci o ricci, biondi, rossi o neri, i capelli sono da sempre considerati un elemento di fascino, personalità e forza. Le donne lo sanno bene e per sfoggiare una chioma splendente si affidano a prodotti chimici accattivanti, che promettono risultati spettacolari ma spesso lasciano i capelli ancora più stressati e infelici. Dopo l' ennesima delusione, l'autrice ha deciso di affrontare il problema. Da grande appassionata e studiosa di terapie e rimedi naturali, è riuscita a trovare cure dolci, antiche e moderne, straordinariamente semplici e adatte a tutti i tipi di capelli, e le ha raccolte in questo manuale pratico ed elegante. Se anche voi siete stufe di usare prodotti aggressivi, capaci solo di danneggiare le vostre chiome (e il pianeta), lasciatevi guidare alla scoperta del meraviglioso mondo dei trattamenti biologici e fatti in casa. Imparerete così a lavare i capelli con l'argilla, a idratarli con il gel di Aloe vera, a nutrirli con una maschera all'olio di cocco, a curarli con gli oli essenziali, a renderli più forti e luminosi con un'alimentazione sana e gli integratori adatti, ad avvolgerli in foulard di seta durante la notte per un vero sonno di bellezza...

Il corso dell'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Botton, Alain : de

Il corso dell'amore / Alain De Botton ; traduzione di Elisa Banfi

Milano : Guanda, 2016

Narratori della Fenice

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A Edimburgo, Rabih e Kirsten si conoscono sul lavoro - lui architetto, lei funzionarla comunale - si piacciono, iniziano a frequentarsi, decidono di sposarsi e hanno dei figli. Una storia d'amore come tante. Potrebbe finire qui, con le tradizionali parole e vissero per sempre felici e contenti... Ma cosa succede dopo? Cosa succede una volta che la passione degli inizi lascia spazio alle prime difficoltà, alla noia, alla ripetitività degli anni passati insieme? In questo nuovo romanzo, che arriva a più di vent'anni dall'esordio con "Esercizi d'amore", Alain de Botton racconta la fase della relazione che segue l'innamoramento e ci mostra, alternando la storia di Rabih e Kirsten a considerazioni illuminanti, come sia possibile "imparare" di nuovo ad amarsi, di un amore più razionale e meno romantico, forse, ma proprio per questo più profondo. Seguiamo Rabih e Kirsten nelle loro vicende quotidiane e li vediamo alle prese con le grandi gioie della genitorialità, ma anche con le continue discussioni per le piccole cose, le delusioni, le aspettative non corrisposte, i tradimenti. Il percorso è accidentato, e non sempre i due ce la faranno da soli, ma nonostante tutto sceglieranno di provarci ancora. Una riflessione originale sulle relazioni moderne e allo stesso tempo il sorprendente romanzo dell'amore non romantico.

Reverie series. La sottile linea dell'amore
2 0 0
Materiale linguistico moderno

Murphy, Monica

Reverie series. La sottile linea dell'amore / Monica Murphy

Roma : Newton Compton, 2016

Anagramma ; 497

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tutto cambia in un batter d'occhio. Tutta la mia vita come l'ho sempre conosciuta ormai non c'è più. Tutti i segreti sono stati rivelati e le promesse fatte sono state disattese irrimediabilmente. La mia famiglia non sarà mai più quella di prima. E, quando Nicholas Fairfield torna nella mia vita, come se non se ne fosse mai andato, io divento matta. Sono fuori di me. Ma anche eccitata. C'è una battaglia dentro il mio cuore e non capisco chi prevarrà. Nonostante la mia confusione, voglio stare con lui. Lo amo. Ma il pericolo si nasconde dove meno ce lo aspettiamo. Qualcuno farà di tutto per allontanarlo da me. So solo che non devo lasciarlo andare.

Io viaggio leggera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bensen, Clara

Io viaggio leggera : un racconto minimalista di amore e viaggi / Clara Bensen ; traduzione di Manuela Francescon

Milano : Rizzoli, 2016

Rizzoli best

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Clara Bensen si è appena ripresa da un periodo di crisi, da un crollo emotivo ed esistenziale, quando decide, quasi per scherzo, di iscriversi a un sito di incontri online. Dopo qualche tentativo andato male, conosce Jeff, professore universitario, divorziato, una figlia, ma soprattutto un concentrato di energia. Si frequentano da pochissimo quando lui le propone di partire: tre settimane insieme in giro per l'Europa, da Istanbul a Londra passando per Grecia, Ungheria ed ex Jugoslavia. Tutto senza bagagli, solo i vestiti che indossano, uno spazzolino, il cellulare. E niente prenotazioni in hotel, niente piani, niente itinerari prestabiliti. Tra tazze di tè sulle sponde del Bosforo, divani messi a disposizione da sconosciuti, albe tra le rovine di antichissime città greche e bagni termali nelle eleganti piscine dell'Hotel Gellért di Budapest, questo viaggio è per Clara e Jeff un esperimento bizzarro nel tentativo di rispondere a domande importanti: può un sentimento esistere, e resistere, senza vincoli? È possibile amarsi al di là delle etichette? E soprattutto, quando iniziamo una storia d'amore, possiamo lasciarci alle spalle il nostro bagaglio di esperienze? Memoir di viaggio, racconto d'amore e scoperta di sé si intrecciano e si fondono.

Le regole del tè e dell'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marasco, Roberta

Le regole del tè e dell'amore / Roberta Marasco

Milano : TRE60, 2016

Narrativa TRE60

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'amore di Elisa per il tè risale alla sua infanzia. È stata sua madre a insegnarle tutte le regole per preparare questa bevanda e ad associare, come per gioco, ogni persona a una varietà di tè. Daniele, il suo unico grande amore, è tornato dopo tanto tempo. Ma Elisa ha imparato da sua madre a non fidarsi della felicità, a non lasciarsi andare mai, perché il prezzo da pagare potrebbe essere molto alto. Prima di tutto dovrà trovare se stessa, poi potrà capire se Daniele può renderla felice. Quando trova per caso una vecchia scatola di tè con un'etichetta che riporta la scritta Roccamori, il nome di un antico borgo umbro, Elisa ne è certa: si tratta del tè proibito della madre, quello che le fece provare solo una volta e che, lei lo sente, nasconde più di un segreto. Forse proprio lì, in quel borgo antico, Elisa potrà trovare le risposte che cerca e imparare a lasciarsi andare e a fidarsi dell'amore, guidata dall'aroma e dalle regole del tè...

L'amore, quando tutto è perduto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Autissier, Isabelle

L'amore, quando tutto è perduto / Isabelle Autissier ; traduzione di Maurizio Ferrara

Milano : Rizzoli, 2016

La Scala

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Louise e Ludovic, giovane e felice coppia parigina, partono per un anno di libertà in barca a vela con la voglia di imprimere un sussulto alla linea piatta, tranquilla e comoda della loro esistenza quotidiana. Sbarcano per un'escursione fuori rotta sull'isola deserta di Stromness, al largo di Capo Horn, un puntino sperduto fatto di spiagge minuscole e picchi innevati che emerge, remota e incantata, dalle acque opaline disseminate di iceberg dei cinquanta gradi sud. Ma sbagliano a ignorare il cielo e il vento; una tempesta si prende la loro barca e li lascia, stupefatti, smarriti, schiacciati dall'impotenza, lì. E ora? In questo luogo di abbagliante bellezza, abitato da famiglie di pinguini, otarie, albatri, topi, su questo pezzo di terra selvaggia sulla quale grava ancora, nera, l'ombra della caccia alle balene, loro due sono soli. Su Stromness c'è il niente, e per riuscire a mantenersi al centro di questo niente serve una forza mai immaginata. L'amore, tutto il loro amore, non è detto che basti. Isabelle Autissier, navigatrice di fama internazionale, prima donna a compiere in solitaria il giro del mondo in barca a vela, porta in scena il racconto di un'esperienza estrema con cristallino realismo. La scrittura scorre scarna, asciutta, ferocemente concreta, illuminando per nitidi fotogrammi i colori freddi e pallidi di una natura satura di se stessa, e il rosso cupo del cuore lacerato di una donna.

Una storia quasi solo d'amore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di_Paolo, Paolo <1983- >

Una storia quasi solo d'amore / Paolo Di Paolo

Milano : Feltrinelli, 2016

I narratori

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0
Dimenticare uno stronzo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bosco, Federica

Dimenticare uno stronzo : il metodo detox in tre settimane / Federica Bosco

Milano : Mondadori, 2016

Comefare

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Smettere di pensare allo stronzo che ci ha lasciato richiede un percorso di disintossicazione, come qualsiasi altra dipendenza. I primi tempi saranno durissimi, sarai fisicamente e moralmente a terra, e socialmente impresentabile. Dovrai forzarti a fare certe cose e impedirti di farne altre. Giorno dopo giorno ti sentirai meglio, inizierai a volerti più bene, a dimenticarlo e a pensare, dopo le tre settimane di detox, che forse, in fondo, non era che il solito stronzo. Federica Bosco ha elaborato questo metodo sulla propria pelle e lo illustra con acume e brillantezza da scrittrice. Dalla mindfulness alla corsa, dalla tecnica del "superhero" alla meditazione, dal gioco del "ma è ganzissimo!" allo yoga, mettendo in atto alcune semplici ma efficaci strategie saremo in grado di interrompere il pensiero ossessivo e riprendere il controllo della nostra vita. "Ti aiuterò a cercare alternative ai comportamenti autodistruttivi, a interrompere la spirale pericolosa in cui sei caduta, a capire perché il nostro cervello si comporta come il nostro peggior nemico e a riprendere in mano la tua vita. Ma se ti aspetti pietà e compassione non è questo il posto giusto. Questo è un vero e proprio bootcamp, un centro addestramento reclute, perché la pietà non rende più forti, ma solo le facili prede del prossimo stronzo di turno. E tu sai benissimo che è arrivato il momento di voltare pagina.