Quella notte sotto la neve
0 0 0
Libri Moderni

Rothmann, Ralf

Quella notte sotto la neve

Abstract: Inverno 1945: Elisabeth, sedici anni, figlia di contadini, giace in un bunker sotto la terra ghiacciata. È ferita, brucia di febbre. Accanto a lei c’è Dimitrij, un soldato russo alto e ossuto, forse un disertore, che le ha ricucito i tagli, le ha disinfettato la carne con la vodka. Dalla feritoia, Liesel, così la chiamano tutti, sente avvicinarsi dei passi nella neve e, in preda al delirio, immagina che lì sopra, in superficie, la vita scorra via senza di lei. Che tutte le persone cui vuole bene, sua madre e suo padre, suo fratello, sua nonna, la stiano cercando. E non solo loro, pure il futuro marito, che ancora non conosce, i figli, che ancora non sono nati. Ora si stanno allontanando, sulle macerie, senza presagire che lei è lì sotto, prigioniera del suo corpo offeso. In fondo è giusto così, dopo quello che ha subito non ritornerà mai più come prima, il suo posto ora è sotto quella neve, nel silenzio. Ma il destino ha in serbo qualcosa di diverso per Liesel: dovrà vivere la sua vita fino in fondo, dapprima nella Germania disperata dell’immediato dopoguerra e poi in quella del miracolo economico, in cui lei sarà sempre in movimento, da un lavoro duro all’altro, senza mai fermarsi, qualsiasi cosa pur di non pensare, di non ricordare. La paura non la lascerà mai sola, perché ciò che ha vissuto l’ha privata per sempre della capacità di provare empatia, di capire quanto dolore può arrecare agli altri. Primo fra tutti a Walter, che lei tradisce, ogni volta e ancora. Poi, ai figli che metteranno al mondo insieme. L’abisso di angoscia di Liesel vivrà nella storia di chi è venuto dopo di lei, sarà la sua eredità, riverbero di quella di un intero paese. Un paese distrutto che non sa a chi chiedere perdono. Dopo Morire in primavera e Il dio di una estate, Ralf Rothmann chiude la trilogia dedicata alla sua famiglia con questo poderoso romanzo sul dolore inespresso e inesprimibile che plasma gli esseri umani, su cosa accade all’amore in un tempo di violenza storica, sul conflitto che più di ogni altro ha definito il Novecento.


Titolo e contributi: Quella notte sotto la neve / Ralf Rothmann ; traduzione dal tedesco di Enrico Arosio

Pubblicazione: Vicenza : Neri Pozza, 2023

Descrizione fisica: 282 p. ; 22 cm

Serie: Bloom ; 263

EAN: 9788854527232

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Bloom ; 263

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 833.92 NARRATIVA TEDESCA. 1990- (23) Drammatico <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 11 copie, di cui 8 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Sovizzo N ROTHR 0621-12977 In prestito 02/03/2024
Schio SALA LETTURA N ROTHR 0020-196239 In prestito 22/03/2024
Lonigo LON 833.91 ROT 0400-113367 In prestito 23/03/2024
Belvedere di Tezze sul Brenta Belvedere TEZ 833.92 ROT 0920-110382 In prestito 29/02/2024
Thiene NARRATIVA - SALA ADULTI N.ROTHR.2 0370-138976 In prestito 22/03/2024
Bassano del Grappa N ROTR BA00-321558 Su scaffale Disponibile
Recoaro Terme N ROT 0501-35181 In prestito 25/02/2024
Bolzano Vicentino N ROT 0270-24966 Su scaffale Disponibile
Cartigliano CRT 833.92 ROT QUE 0870-103224 In prestito 22/01/2024
Marano Vicentino Sala lettura adulti: narrativa N ROTHR 0110-43348 In prestito 16/03/2024
Campiglia dei Berici Narrativa N ROT CMP0-7766 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.