La confraternita dell'uva
5 1 0
Libri Moderni

Fante, John

La confraternita dell'uva

Abstract: Pubblicato per la prima volta nel 1977, il romanzo ha per protagonista la figura granitica, ingombrante, di un padre, il vecchio tirannico e orgoglioso primo scalpellino d'America, almeno questo crede di essere. Un immigrato di prima generazione, Nick Molise, nel quale, come nel gruppo di suoi compaesani, Fante racchiude il ritratto più nitido della prima generazione italoamericana. Un mondo di uomini di testarda virilità, guardati con inorridita inquietudine dagli americani persuasi che gli italiani fossero creature di sangue africano, che tutti girassero con il coltello e che la nazione fosse ormai preda della mafia.


Titolo e contributi: La confraternita dell'uva / John Fante ; introduzione di Vinicio Capossela

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2004

Descrizione fisica: XXXI, 232 p. ; 20 cm.

Serie: Einaudi tascabili. Stile libero ; 1286

ISBN: 88-061-7062-7

Data:2004

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • The *brotherhood of the grape

Nomi: (Presentatore)

Soggetti:

Classi: 813.52 NARRATIVA AMERICANA IN LINGUA INGLESE, 1900-1945 (23)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2004
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cornedo Vicentino DEP 813.52 FANT 0760-18685 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nutro un amore smisurato per le opere di John Fante. Questo è un romanzo "spaccacuore", dentro c'è tutto Fante, narratore e uomo. Da leggere assolutamente ricordando di leggere anche Chiedi alla polvere, Aspetta primavera Bandini, Full of life ecc.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.