Community » Forum » Recensioni

L' opera struggente di un formidabile genio
5 1 0
Eggers, Dave

L' opera struggente di un formidabile genio

Milano : Mondadori, 2001

Abstract: All'età di 22 anni Eggers rimane orfano. Dave si ritrova non solo orfano ma anche 'madre single' del fratello Cristopher di 8 anni, affidatogli dai fratelli. Dave e il fratello si trasferiscono a Berkeley dove vivono insieme in un caos fatto di cibi in scatola scaduti e attrezzi sportivi sparsi per la casa. Nei primi anni '90 Dave fonda la divertentissima (e molto hip) rivista 'Might', che diventa subito una specie di Bibbia di tendenza per i giovani di S.Francisco.

1868 Visite, 1 Messaggi

E' il racconto autobiografico dello scrittore che, ventenne, si è ritrovato a doversi occupare del fratellino di otto anni in seguito alla morte ravvicinata di entrambi i genitori. Non è una storia dolente come si potrebbe immaginare dato l'argomento. Al contrario l'ironia graffiante pervade ogni pagina fino a diventare vera e propria comicità in alcuni punti. Tuttavia questa è la chiave che l'autore ha scelto per rendere un situazione profondamente drammatica, e di cui si percepisce tutta l'intensità. Lo stile di scrittura e straordinario: le cose sono riportate esattamente così come le pensiamo e come le viviamo. Forse l'unica pecca è che in certi punti l'autore si dilunga un po' troppo, ma con un po' di pazienza verrete ripagati con una delle migliori storie che vi capiterà mai di leggere.

  • «
  • 1
  • »

4495 Messaggi in 3776 Discussioni di 661 utenti

Attualmente online: Ci sono 3 utenti online