Community » Forum » Recensioni

1854 Visite, 2 Messaggi
Nicola Caria
2 posts

UN ROTH ENORMEMENTE INTIMISTA(SENZA OSTENTAZIONI ONANISTICHE)
CAPACE DI
MANTENERE UN'EQUILIBRIO QUASI COMMOVENTE PER TUTTA LA NARRAZIONE.UN PIACEVOLE E UTILE STRUMENTO (COME DEL RESTO LO SONO TUTTI I LAVORI ROTHIANI)PER COMPRENDERE FINO IN FONDO
LE VARIAZIONI STORICO SOCIALI DEL 900 AMERICANO.

Sara De Falco
56 posts

Il mio primo Roth e fu folgorazione. Bellissimo, intenso, prosa straordinaria. Resterà per sempre nel mio cuore.

  • «
  • 1
  • »

4489 Messaggi in 3770 Discussioni di 660 utenti

Attualmente online: Ci sono 26 utenti online