Community » Forum » Recensioni

Colpa delle stelle
4 1 0
Green, John <1977- > - Green, John <1977- > - Green, John <1977- >

Colpa delle stelle

[Milano] : Rizzoli, 2012

Abstract: Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.

1980 Visite, 1 Messaggi
Chiara Rigo
36 posts

E' il secondo libro di John Green che leggo; Cercando Alaska mi aveva stupito, e Colpa delle stelle non è stato da meno!
I protagonisti sono malati di cancro, non può finire bene. Ma attraverso di loro vivi un amore pieno.
Tutto è incentrato sul dolore: fisico, emotivo. Quello che proviamo e che facciamo provare agli altri.
Ma se provi dolore vuol dire che vivi, come per Hazel: i suoi polmoni non funzionano, ma se sente dolore è viva.
Vivendo la sua storia d'amore sa che soffrirà, anche Gus lo sa, ma l'amore è l'unico dolore che vogliono provare

  • «
  • 1
  • »

4540 Messaggi in 3816 Discussioni di 662 utenti

Attualmente online: Ci sono 38 utenti online