Community » Forum » Recensioni

I segreti di Brokeback mountain [DVD]
5 1 0

I segreti di Brokeback mountain [DVD]

[Roma] : BIM distribuzione, 2010

Abstract: Negli anni Sessanta nell'impervio stato del Wyoming si incontrano Ennis e Jack, guardiani delle greggi al pascolo sulla montagna di Brokeback. Fra i due ragazzi si instaura un rapporto cameratesco che ben presto si trasforma in un'intimità inattesa e profonda. Alla fine dell'estate, giunge il momento di separarsi: Ennis sposa la fidanzata, mentre Jack si trasferisce in Texas e sposa una ricca reginetta dei rodei. Quattro anni dopo Ennis riceve una visita improvvisa di Jack, ed è subito evidente come il tempo e la lontananza abbiano rafforzato il rapporto fra i due uomini. Negli anni successivi Ennis e Jack manterranno vivo il loro legame segreto, si troveranno sulle montagne del loro primo incontro e affronteranno le problematiche della fedeltà, della fiducia e dell'impegno reciproci.

1641 Visite, 1 Messaggi

Sinossi:
Sui pascoli di Brokeback Mountain, due giovani cowboys si conoscono, si studiano, diventano amici e, infine, si abbandonano ad una passione senza scampo e senza futuro. Quando l'estate termina, i due lasciano i pascoli e prendono due strade distinte.
Entrambi costruiscono famiglie.
Finché Jack non decide di far visita ad Ennis. Basta poco per capire che il fuoco, tra loro, non si è mai spento.
Sfideranno clandestinità, menzogne, sensi di colpa e pregiudizi pur di far valere il loro amore.

Punti di forza:
La sceneggiatura è ben strutturata, la fotografia è spettacolare, la colonna sonora delicata, la regia da Oscar e le interpretazioni dei protagonisti maschili indimenticabili.

Punti deboli:
A tratti lento, ma la sensibilità con cui è trattato un argomento così “forte” non fa pesare questo elemento.

Curiosità:
Prima di essere affidato al regista artisticamente versatile e culturalmente elastico Ang Lee, il progetto di questo film era stato proposto a Gus Van Sant e a Pedro Almodóvar.

...perché vederlo?
Vincitore di 3 premi Oscar, di 4 Golden Globe e Leone d'Oro a Venezia 2005.
Intimamente aderente al romanzo di Annie Proulx, il film calca un terreno che, per tabù, non era stato mai battuto prima: l'omosessualità. Un tema, questo, delicato e coraggioso, che viene proposto ad un grande pubblico senza filtri

  • «
  • 1
  • »

4495 Messaggi in 3776 Discussioni di 661 utenti

Attualmente online: Ci sono 4 utenti online