Community » Forum » Recensioni

Dieci inverni [DVD]
4 1 0
Valerio Mieli,

Dieci inverni [DVD]

Campi Bisenzio (FI) : CG home video, 2010))

Abstract: E' l¦inverno del 1999. Un vaporetto attraversa la laguna di Venezia. Camilla, diciottenne schiva, appena arrivata dal paese per studiare letteratura russa, nota tra la folla un ragazzo. Anche lui porta con sè una valigia, anche lui è appena arrivato. I due iniziano a guardarsi: lei è timida, lui piú sfacciato. E quando il vaporetto attracca, decide di seguire la ragazza per le calli nebbiose di un¦isola della laguna... Così comincia un¦avventura lunga dieci anni che porterà i due ragazzi dalla Venezia quotidiana degli studenti fino alla straniante frenesia di Mosca.

1965 Visite, 1 Messaggi

Sinossi:
Inverno 1999. La giovane Camilla è appena arrivata a Venezia per studiare. Anche un ragazzo che nota sul vaporetto è appena arrivato nella laguna. Inizia tra i due una sognante storia d'amore che, per dieci anni, li porterà da Venezia a Mosca, tra litigi, viaggi, nuove relazioni,...
Ogni inverno è una fotografia sul loro rapporto.

Punti di forza:
Nessuna sbavatura in questa storia di sentimenti che ci viene proposta senza mielosità e senza retorica.

Punti deboli:
Alcune situazioni sembrano costruite in modo improbabile, dando l'impressione che nella realtà scene simili non potrebbero mai accadere (vedi prima notte dei due protagonisti).

Curiosità:
A dare un tocco in più ad un film già piacevole, il cameo di Vinicio Capossela mentre esegue al piano alcune sue canzoni. Una colonna sonora, la sua, che permette di accompagnare meravigliosamente la nostalgica bellezza del film.

...perché vederlo?
Perché la scelta di raccontare una storia solo attraverso il periodo invernale dà allo spettatore la possibilità di interrogarsi sui restanti mesi dell'anno: dove sono i protagonisti? Cosa staranno facendo? Stanno ancora disperdendo troppi minuti di non-amore oppure l' intensità del sentimento ha richiesto un tempo adeguato (e prolungato) per un meritevole compimento amoroso?
Il regista Valerio Mieli riesce a rappresentare i sentimenti dei suoi personaggi anche grazie al non detto. Le interpretazioni dei due protagonisti, nonché il loro fascino, sono lodevoli.

  • «
  • 1
  • »

4495 Messaggi in 3776 Discussioni di 661 utenti

Attualmente online: Ci sono 7 utenti online