Community » Forum » Recensioni

Un amore in cenere
0 1 0
Fine, Anne

Un amore in cenere

[Milano] : Sonzogno, 2007

Abstract: Tilly è una donna forte e indipendente: di mestiere ispeziona piattaforme petrolifere e per diletto colleziona amanti. Perciò, quando incontra l'affascinante, gentile Geoffrey, è con qualche esitazione che accetta di convivere. I problemi infatti non tardano ad arrivare: lui è il classico uomo che non affronta mai i problemi, e non riesce - o non vuole - gestire il rapporto con l'invadente ex moglie Frances e con i due figli ancora piccoli, che inevitabilmente trattano la nuova compagna del padre come la matrigna cattiva. Tilly arriva spesso oltre il limite dell'umana sopportazione, è sempre più determinata a lasciare Geoffrey, ma ogni volta succede qualcosa che la fa desistere e così gli anni passano. Non si capacita: com'è possibile che una come lei non riesca a uscire da quel rapporto sbagliato e si lasci sempre commuovere da quelle faccettine tristi e dalle loro patetiche bugie? Deve trovare una soluzione definitiva. E, a pensarci bene, di definitivo c'è una cosa sola...

1769 Visite, 1 Messaggi

Crudele e allo stesso modo divertente nello descrivere i complicati rapporti familiari. Da leggere
con soavità

  • «
  • 1
  • »

4458 Messaggi in 3739 Discussioni di 656 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online