Community » Forum » Recensioni

Il colore della gioia
0 3 0
Rosie, Diana

Il colore della gioia

[S.l.] : Nord, 2016

Abstract: Alberto è un uomo concreto, di quelli che preferiscono concentrarsi sul futuro piuttosto che sprecare tempo a rimuginare sul passato. Anche perché, del suo passato, ricorda ben poco. Al punto che non sa nemmeno quando è nato. Un "dettaglio" poco importante per lui, ma non per suo nipote Tino: quando scopre che nonno Alberto ha "perso" il compleanno, con l'innocenza tipica dei bambini gli propone di andare a cercarlo. Forse per distrarre Tino, preoccupato per il padre ricoverato in ospedale, forse per soddisfare una curiosità mai del tutto sopita, Alberto accetta. E così, partendo dall'orfanotrofio in cui Alberto ha trascorso l'infanzia, nonno e nipote intraprendono un viaggio attraverso una terra che profuma di nostalgia e di brandy, di sole e di occasioni perdute, inseguendo i frammenti di una famiglia separata dalla furia della guerra, ma che non ha mai rinunciato alla speranza di potersi riunire...

1423 Visite, 3 Messaggi
Barbara Fontana
815 posts

Commovente e coinvolgere. Il legame tra nonno e nipote è bellissimo e profondo. Reciprocamente si aiutano a superare un momento difficile ritrovando il passato e gli affetti dimenticati del nonno. Lettura scorrevole e piacevole.

Utente 1482
72 posts

Libro semplice, ma che consiglio. Emoziona e fa riflettere.

Sara Dal Moro
166 posts

Storia carina, ma non amo particolarmente i salti temporanei soggettivi e disordinati

  • «
  • 1
  • »

4378 Messaggi in 3663 Discussioni di 649 utenti

Attualmente online: Ci sono 28 utenti online