Edicola della biblioteca di Montecchio Maggiore

E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce o la relativa ricerca avanzata.

Torna alla home page della biblioteca di Montecchio Maggiore

Trovati 88 documenti.

Soldi & diritti
0 0 0
Seriali

Soldi & diritti : supplemento di Altroconsumo

Milano : Nuove edizioni srl

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 63
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
cover
0 0 0
Seriali

A : Anna

Milano : Rizzoli, 2010-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 73
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Anna è una rivista dalla storia contorta e affascinante, edita dalla Rizzoli, nasce nel 1984 e sorge dalle ceneri della rivista Annabella, una storica testata femminile che era entrata in crisi negli anni ’70. Anna è un prodotto di mercato competitivo, ma dagli alti e bassi, cambia spesso direttore, e torna una delle punte di diamante dei periodici Rizzoli quando prende le redini della rivista Edvige Bernasconi, già nota per essere strata direttrice di Donna Moderna, ed è lei che ridarà stile e competitività ad Anna, che ora è sotto la direzione di Rosellina Salemi. La grafica di Anna è spesso cambiata e ora esce in edicola come A (Anna), tratta argomenti come moda, salute, benessere con toni spiritosi e leggeri, ma non superficiali. La rivista si riferisce ad un target di donne interessate e spiritose, amanti della moda e del benessere. Le immagini proposte sono belle e i temi di approfondimento riguardano l’attualità e la cultura. La diffusione di Anna è su scala nazionale ed è tornata a sfiorare le 300.000 copie vendute. Una vera e propria rinascita insomma, con un tocco femminile accattivante ed accessibile, per una fascia di lettrici dai 20 ai 50 anni

Cip & Ciop
0 0 0
Seriali

Cip & Ciop

Milano : The Walt Disney Company Italia

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 45
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Per i piccoli che crescono! Nel Bosco del Grande noce ne succedono di tutti i colori e con Cip e Ciop non ti annoi mai: leggi, colori impari tanti giochi e conosci nuovi amici, prepari addobbi...e scopri come è bello diventare grandi!

Casamica
0 0 0
Seriali

Casamica

Milano : RCS, 1995-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 11
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Strumenti musicali
0 0 0
Seriali

Strumenti musicali

Milano : Tecniche nuove

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 10
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Vita non profit magazine
0 0 0
Seriali

Vita non profit magazine

Milano : Vita

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il primo e unico settimanale interamente dedicato al non profit. Inchieste, schede tecniche, legislazione. Interventi delle più prestigiose firme del settore ed esperti.

Vie del gusto
0 0 0
Seriali

Vie del gusto : l'Italia che merita

Milano : Edizioni del gusto, 2009 poi: Milano : Domenico Marasco editore

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 3
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Espansione
0 0 0
Seriali

Espansione

Milano : Newspaper

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Espansione è stato per 40 anni il mensile di riferimento della classe dirigente aziendale. A partire da Ottobre 2007 si è rinnovato totalmente nella grafica e nei contenuti diventando il primo mensile economico italiano allegato al quotidiano Il Giornale. Espansione passa così da testata b-to-b per i manager a mensile di attualità economica rivolta ad un target più ampio, quello de il Giornale, con cui esce in allegato l’ultimo venerdì del mese senza sovrapprezzo e con una diffusione di 250.000 copie

Pulp
0 0 0
Seriali

Pulp : libri : letterature di fine millennio

Pavia : Apache, [1996]-

cover
0 0 0
Seriali

451 : via della letteratura, della scienza e dell'arte

Bologna : Econometrica, 2010-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La rivista fa riferimento alla formula de The New York Review of Books di cui pubblica la traduzione degli articoli insieme a contributi di studiosi italiani. The New York Review of Books è una delle più autorevoli riviste culturali del mondo per l’elevato livello delle sue firme e tratta di tutti i campi del sapere. Così fa anche 451 con articoli che offrono ampie analisi dei vari argomenti trattati prendendo spunto da una recente o imminente uscita editoriale, da una mostra, da un film, da un evento di politica interna o internazionale. 451, rispetto alle altre riviste finora disponibili offre una innovazione: per alcuni articoli sarà disponibile una versione video accessibile con uno smartphone direttamente dalle pagine della rivista inquadrando con la fotocamera un codice QR. I video possono essere visti anche sul sito www.451online.it.

Winnie the Pooh
0 0 0
Seriali

Winnie the Pooh

Milano : Disney Company Italia

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 50
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Winnie the Pooh, il tenero orsetto tutto simpatia, conduce i suoi piccoli amici alla scoperta del mondo e della natura. Una banda di allegri amici (Uffa il Gufo, Cangu e Ro i canguri, Ih Oh l'asinello, Pimpi il maialino, Tappo il coniglio, Tigro il tigrotto, e Christopher Robin), è pronta a far compagnia a grandi e piccoli. Winnie the Pooh è il mensile dell'amicizia. Dai 2 ai 5 anni.

cover
0 0 0
Seriali

Montagne 360° : la rivista del Club alpino italiano

Milano : Cai, 2012

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 96
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La nuova rivista, da questo numero mensile, vuole essere significativa dell’ampiezza e dell’approfondimento dell’informazione che attraverso di essa si intende dare, sugli orizzonti attuali, quindi a 360°, e sugli orientamenti e prospettive della e per la montagna, in particolare per le Alpi, fulcro d’Europa, e per gli Appennini, spina dorsaled’Italia, senza tuttavia trascurare gli altri rilievi della Terra

Elle
0 0 0
Seriali

Elle

Milano : RCS Rizzoli, 1987-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 126
  • In prestito: 2
  • Prenotazioni: 0
D casa
0 0 0
Seriali

D casa

Roma : Gruppo editoriale L'espresso

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 14
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Marie Claire
0 0 0
Seriali

Marie Claire

Segrate : A. Mondadori, [1987]-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 160
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Il mondo
0 0 0
Seriali

Il mondo : settimanale di economia e politica

Milano : [Editoriale del Corriere della sera]

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 132
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
El pais
0 0 0
Seriali

El pais : semanal

Madrid : Yuste

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 151
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Linux magazine
0 0 0
Seriali

Linux magazine

Milano : Edizioni Master

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 4
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Turisti per caso magazine
0 0 0
Seriali

Turisti per caso magazine : diari di viaggio, itinerari, istruzioni per l'uso : il primo giornale scritto dai viaggiatori

Milano : Master, [2009]-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 26
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Non vuole essere un’altra rivista patinata e leccata dedicata ai viaggi e al turismo. Sarà un bel fascicolo, agile ma corposo, pieno di notizie e – si spera – efficace. Cioè utile a chi vuole fare del turismo informato e “attivo”. Una cosa che costi poco, per tutti. E che si regga sulle vendite (cioè sul reale gradimento) e non solo sulla pubblicità. Con un linguaggio immediato, con una grafica e con titoli che stanno a metà fra Cronaca (turistica) Vera e Cuore-giornale di resistenza (turistica) umana.

Rivista del cinematografo
0 0 0
Seriali

Rivista del cinematografo : dal 1928

Roma : Ente dello Spettacolo, 2007-

  • Non prenotabile
  • Fascicoli: 46
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La Rivista del Cinematografo nasce nel 1928: si tratta della più longeva testata italiana di cinema. Don Carlo Canziani, fondatore e primo direttore del periodico, decide di occuparsi di cinema benché in alcuni ambienti ecclesiastici fosse visto negativamente. La rivista si muove con grande senso di equilibrio, evitando le posizioni moralistiche e di aperta critica alla settima arte. Negli anni ‘30 il periodico dedica interi speciali alla Mostra del Cinema di Venezia e nel 1937 il mensile viene rilevato dal Centro Cattolico Cinematografico: è l’avvio di una nuova strategia comunicativa rivolta non solo al target settoriale degli esercenti, ma a un pubblico più vasto. Sul finire del 1942, i continui cambiamenti di impostazione della rivista causano la sospensione temporanea della stampa, mentre nel ’43 alcuni numeri sono limitati a sole quattro pagine. L’attività riprende nell’ottobre del 1945, dopo due anni di fermo a causa della guerra.