Settimanalmente i nostri scaffali si popolano di nuovi libri e dvd... scegli il tuo!

 

Trovati 78 documenti.

Andrea Palladio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Andrea Palladio : nel 5. centenario della nascita 1508 : itinerari palladiani tra ville e palazzi / testi di Lionello Puppi intervistato da Alessandra Artale ... [et al.] ; fotografie di Cesare Gerolimetto

Padova : Editoriale Programma, [2008]

Il mondo magico dell'antico Egitto
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Jacq, Christian

Il mondo magico dell'antico Egitto / Christian Jacq ; traduzione di Tania Gargiulo

Milano : A. Mondadori, 1999

Oscar saggi ; 615

Abstract: Amuleti, talismani, specchi magici, statuette di cera con le effigi dei nemici, oscure iscrizioni che provocano ogni male. Il mondo della magia nera e di quella benefica praticate nel paese dei faraoni.

Cinque anni di amministrazione fascista: del primo podestà Cav. Avv. Giovanni Pianzezzola. Dal 21 aprile 1927- al 21 aprile 1932
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cinque anni di amministrazione fascista: del primo podestà Cav. Avv. Giovanni Pianzezzola. Dal 21 aprile 1927- al 21 aprile 1932 / Comune di Marostica

Marostica : Arti Grafiche Marco Bonomo, [?]

53 p. 29 cm

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 2
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Torri Mura Castelli nella storia di Marostica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

MATTEAZZI, MACCA', SPAGNOLO

Torri Mura Castelli nella storia di Marostica : sinossi / di G.P. Matteazzi, G. Maccà, F. Spagnolo, G. Spagnolo; a cura di Mario Consolaro

(Marzo 1980)

Storia della lavorazione dei cappelli di paglia di Marostica
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Storia della lavorazione dei cappelli di paglia di Marostica / a cura di Martino Bonotto

Vicenza : La serenissima, 2003

Dizionario contemporaneo di buone maniere
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pranzetti Lombardini, Laura

Dizionario contemporaneo di buone maniere / Laura Pranzetti Lombardini ; prefazione di Steve Della Casa, Giuliano Montaldo

Milano : Gribaudo, 2013

Abstract: Oggi come un tempo le buone maniere non sono un'opinione, ma un'imprescindibile regola di vita. Il galateo, infatti, altro non è che il risultato della perfetta sintesi tra buonsenso e logica, caratteristiche che rivestono stabilità nel tempo e nello spazio al di là di correnti, mode, trend o Facebook. Questo pratico lemmario al passo con i tempi fornirà utili consigli per mettere in pratica ogni giorno e in ogni situazione il buon vivere moderno. Norme del buon vivere in società: In che modo comportarsi quando si è in coda, si entra in un locale pubblico o semplicemente ci si appresta a iniziare una conversazione. Galateo della propria persona: Come gestire abbigliamento, trucco, profumi, scarpe, ma anche il modo in cui si stringe la mano, l'uso del telefono, con un occhio di riguardo per l'ecosostenibilità. Norme di comportamento in ufficio: In che modo organizzare il proprio lavoro al computer, relazionarsi con i colleghi, gestire le ferie e il valore di puntualità, rispetto e galanteria. Come accogliere gli ospiti, scegliere il centrotavola, in quale bicchiere offrire il vino, in che modo reagire a un regalo o servire il consommé. Prefazione di Steve Della Casa e Giuliano Montaldo.

Arpalice Cuman Pertile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Giolo, Giovanni

Arpalice Cuman Pertile / Gianni Giolo

Bassano del Grappa : Editrice artistica Bassano, 2008

Fa parte di: L'illustre bassanese : bimestrale monografico di cultura bassanese

La regia Marina nella Grande guerra dell'Adriatico
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Dalla_Rizza, Luigi

La regia Marina nella Grande guerra dell'Adriatico : le battaglie poco conosciute dei M.A.S., storie del Veneto e della Venezia Giulia / Luigi Dalla Rizza

Romano d'Ezzelino : BST, 2018

cover
0 0 0
Materiale linguistico moderno

1915-1918: Marostica in grigioverde : mostra fotografica sulla Grande guerra : dal 3 novembre al 9 dicembre 2018 Castello inferiore Marostica / Città di Marostica, Assessorato alla cultura, Gruppo Storia

[Marostica] : Città di Marostica, 2018

Abstract: L'esposizione raccoglie diverse fotografie di Marostica nella Grande Guerra frutto di una attenta selezione di immagini tratte in primis dalle collezioni di Toni Munari e di Mario Strada, cittadini di Marostica e appassionati di storia locale.

Dieci falsi miti e dieci regole per insegnare bene
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Calvani, Antonio - Trinchero, Roberto

Dieci falsi miti e dieci regole per insegnare bene / Antonio Calvani, Roberto Trinchero

Roma : Carocci Faber, 2019

Tascabili, Didattica efficace

Abstract: Si possono individuare i principi fondamentali che hanno la maggiore probabilità di favorire miglioramenti significativi negli apprendimenti degli alunni? Secondo gli autori, che da anni studiano l'efficacia dell'istruzione in ottica evidence-based, sì, è possibile. Questi principi dovrebbero allora essere conosciuti e praticati con sistematicità da tutti gli insegnanti. Sono però occultati e contrastati da numerose credenze e miti che distraggono la scuola e orientano gli insegnanti verso prassi generalmente dispersive e di scarsa efficacia. Il libro ha due finalità: da un lato quella di mostrare quali sono i miti correnti che occorre sfatare, dall'altro quella di mettere in risalto i principi che caratterizzano la didattica efficace e le raccomandazioni fondamentali che da essi si possono mutuare.

La vita quotidiana degli eserciti di Alessandro Magno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Faure, Paul <1916-2007> - Faure, Paul

La vita quotidiana degli eserciti di Alessandro Magno / Paul Faure

[Milano] : BUR Rizzoli, 2018

Abstract: Pella, 334 a.C. All'inizio della primavera lo stato maggiore macedone, la falange e la cavalleria scelta lasciano la capitale e si riuniscono all'esercito panellenico per marciare su vette vertiginose, scalare massicci popolati da bestie feroci e vincere battaglie campali. I soldati che partecipano alla spedizione verso l'Impero persiano - ai confini del mondo allora conosciuto - vengono spinti ai limiti della resistenza umana ma sono spronati da Alessandro, comandante sempre in prima linea pronto a condividere e sopportare con loro ogni sofferenza. Paul Faure ce ne racconta la vita quotidiana, regolata da un'organizzazione minuziosa e sapiente, intessuta di marce, combattimenti, avventure, ma anche pause per risuolare i calzari, sistemare le uniformi, scrivere lettere a casa e giocare a dadi o a dama. E tra i protagonisti di questa straordinaria e complessa macchina militare troviamo anche carpentieri, indovini, scienziati e concubine: personaggi umili che con il loro sudore, le loro sofferenze e il loro sangue hanno scritto la leggendaria storia di Alessandro il Grande, e dato vita al suo Impero universale.

Memorie di una cagna rabbiosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hortiz, Rahel - Hortiz, Rahel

Memorie di una cagna rabbiosa / Rahel Hortiz

Soveria Mannelli : Iride, 2019

Abstract: Questo è un libro di storia dell'ultimo secolo, di storia quotidiana, concerne le ripercussioni sulla gente comune, sul loro intimo, delle vicende di questo nostro Paese, sempre in attesa del riscatto civile e sempre deluso, che nessuna analisi storico-sociologica, nessuna tabella statistica può consentire...e su Venezia

Il Barbarossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cardini, Franco <1940- >

Il Barbarossa : vita, trionfi e illusioni di Federico 1. imperatore / Franco Cardini

Milano : A. Mondadori, 1992

Il romanzo italiano da Foscolo a Svevo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Palumbo, Matteo

Il romanzo italiano da Foscolo a Svevo / Matteo Palumbo

Roma : Carocci, 2018

Aulamagna ; 53

Abstract: Il libro intende descrivere, per tappe essenziali, le vicende del romanzo italiano tra Ottocento e Novecento. I capitoli che lo compongono identificano i molteplici percorsi seguiti nel corso del tempo e le soluzioni estetiche volta per volta dominanti. Le idee sul romanzo epistolare di Ugo Foscolo, l’adozione del modello storico da parte di Alessandro Manzoni, il ricorso al ciclo dei vinti di Giovanni Verga, la composizione umoristica di Luigi Pirandello, la forza lirica di Federigo Tozzi, la scrittura di Italo Svevo e la difficile ricerca di un equilibrio tra salute e malattia costituiscono gli argomenti intorno a cui ruota l’indagine. Ciascun autore diventa così l’espressione di un problema artistico esemplare: per la ricchezza dei temi e per l’originalità delle soluzioni adottate. Una dopo l’altra, le singole opere mostrano l’evoluzione del genere e i modi con cui ciascuna di esse contribuisce a fondarne la storia, dalle Ultime lettere di Jacopo Ortis ai Promessi sposi, dai Malavoglia all’Esclusa e al Fu Mattia Pascal, da Tre croci fino alla Coscienza di Zeno.

La porta dei sogni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mattioni, Ilaria

La porta dei sogni / Ilaria Mattioni ; illustrazioni di Martina Peluso

Milano : Paoline, 2018

Il parco delle storie

Abstract: Camilla, ogni volta che deve andare a dormire, ha paura dei brutti sogni malgrado le rassicurazioni della mamma. Una notte si ritrova in una stanza di nuvole dove incontra l'ometto dei sogni, un simpatico signore che confeziona sogni come fossero bolle di sapone. A lui Camilla racconta di aver perso il coraggio e viene indirizzata all'Ufficio Smistamento Sogni dove una stravagante impiegata prima la fa attendere e poi la manda a sua volta all'Ufficio Oggetti Smarriti. Dopo una serie di surreali vicende che ricordano il viaggio di Alice nel paese delle meraviglie, Camilla trova una lucciola che si presenta come il suo coraggio perduto ed entra dentro di lei. Una volta risvegliatasi, la bambina si sente confortata dal suo viaggio e la sera successiva si avvia fiduciosa verso una nuova e finalmente buona notte. Età di lettura: da 5 anni.

C'è qualcuno nel buio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zannoner, Paola

C'è qualcuno nel buio / Paola Zannoner ; illustrato da Alessandro Baronciani

Firenze : Librì, ©2018

Identità perdute
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Crouch, Colin

Identità perdute : globalizzazione e nazionalismo / Colin Crouch ; traduzione di Diego Ferrante

Bari [etc.] : Laterza, 2019

Tempi nuovi

Abstract: La globalizzazione ha messo in crisi l'identità - oltre che la stabilità economica - di milioni di persone. È un problema che va affrontato seriamente ma la cui soluzione non può essere il nazionalismo. Un tempo, quando si parlava di globalizzazione, ci si riferiva a un fenomeno unicamente economico. Non è più così. Oggi la globalizzazione - che ha causato la graduale cancellazione di interi settori industriali e, di conseguenza, la dispersione di comunità e modi di vivere a essi legati - significa anche perdita di identità. Il profondo disagio che ne deriva è sentito ovunque: è percepito dagli operai americani che hanno perso il lavoro nelle acciaierie della Rust Belt; dai tedeschi, che parlano nostalgicamente di Heimat, cioè di 'patria'; dagli agricoltori francesi, messi in crisi dalle multinazionali. A partire da questo disagio diffuso, molti partiti politici sovranisti hanno rivendicato la propria identità nazionale. Ma cosa succederebbe se si bloccasse il processo di globalizzazione?

Niccolò Machiavelli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ciliberto, Michele

Niccolò Machiavelli : ragione e pazzia / Michele Ciliberto

Bari ; Roma : Laterza, 2019

Storia e società

Abstract: Niccolò Machiavelli è considerato uno dei più grandi teorici della ragione politica. In effetti è straordinaria la capacità con cui analizza le situazioni, i rapporti di forza, le alternative. Ma non è solo questo. È anche un visionario capace di sporgersi oltre le barriere dei canoni consueti, di vedere al di là delle situazioni di fatto, di proporre soluzioni 'eccessive', straordinarie: appunto, «pazze». Non per nulla gli amici gli attribuiscono capacità profetiche, cioè di prevedere cosa sarebbe, infine, accaduto. Machiavelli condivide naturalmente il giudizio sulla pazzia come mancanza di senso della realtà, stravaganza, addirittura idiozia: fare le cose «alla pazzeresca», come dice nella Mandragola, gli è completamente estraneo. La 'pazzia', però, può essere anche un'altra cosa: capacità di contrapporsi alle opinioni correnti, di rischiare il tutto per tutto inerpicandosi sul crinale che divide la vita dalla morte, di combattere affinché le ragioni della vita - cioè della politica, dello Stato - possano prevalere sulle forze della crisi, della degenerazione, pur sapendo che sarà infine la morte a prevalere sulla vita, perché questo è il destino di ogni cosa. Realismo e 'pazzia': è in questa tensione mai risolta che sta il carattere non comune, anzi eccezionale, dell'esperienza di Machiavelli rispetto ai suoi contemporanei. Una pazzia totalmente laica e mondana, senza alcun contatto con la follia cristiana di Erasmo.

Classici in pillole
1 0 0
Materiale linguistico moderno

Atkinson, John Christopher - Atkinson, John Christopher

Classici in pillole : brevi riassunti di libri che avresti dovuto leggere ma probabilmente non l'hai mai fatto / John Atkinson ; traduzione di Enrico Rotelli

Milano : HarperCollins, 2018

Abstract: Puoi riassumere Macbeth in una sola frase? O Guerra e Pace in meno di sei parole? «Classici in pillole» è una raccolta spiritosa di alcuni dei principali classici della letteratura occidentale. John Atkinson, il fumettista creatore del sito di vignette «Wrongs Hands», riassume con grande abilità queste opere nella minor quantità di parole possibile, impreziosendole con deliziose illustrazioni umoristiche a colori. Classici in pillole comprende più di cento titoli, da «Il mondo nuovo» a «Orgoglio e Pregiudizio», da «Romeo e Giulietta» a «I Promessi Sposi». I sintetici riassunti contenuti in queste pagine faranno sorridere gli amanti dei libri, e non solo

A casa dell' ape
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Keller, Alice

A casa dell' ape / Alice Keller ; illustrazioni di Maki Hasegawa

Bologna : Kira kira, 2018

Abstract: Un pomeriggio a casa della nonna che abita in campagna è occasione di un piccolo viaggio nella memoria attraverso la fantasia. Vecchie foto e oggetti del passato sono lo spunto per un gioco alla scoperta di ciò che è lontano e ciò che è vicino. Un viaggio fantastico inseguendo le api, collegamento tra passato e presente nella vita; un viaggio di fiore in fiore dove la vita si distribuisce, fino all'alveare dove la vita si crea. E proprio nell'alveare, simbolo del grembo materno, la bambina incontrerà la mamma che è venuta a prenderla. Età di lettura: da 4 anni.